L'Oregon Team schiera anche Toni Forné nella tappa di Portimao

condividi
commenti
L'Oregon Team schiera anche Toni Forné nella tappa di Portimao
Redazione
Di: Redazione
19 ott 2017, 17:25

Lo spagnolo arriva a prendere il posto di Davide Roda, che rinuncia a causa del dolore al polso che lo ha tormentato nella parte conclusiva della stagione. Affiancherà Capitanio e Mendez sulla Norma LMP3.

#10 OREGON Team, Norma M 30 - Nissan: Davide Roda, Andres Mendez, Dario Capitanio
#10 OREGON Team, Norma M 30 - Nissan: Davide Roda, Andres Mendez, Dario Capitanio
#10 OREGON Team, Norma M 30 - Nissan: Davide Roda, Andres Mendez, Dario Capitanio
#10 OREGON Team, Norma M 30 - Nissan: Davide Roda, Andres Mendez, Dario Capitanio
#10 OREGON Team, Norma M 30 - Nissan: Davide Roda, Andres Mendez, Dario Capitanio
#10 OREGON Team, Norma M 30 - Nissan: Davide Roda, Andres Mendez, Dario Capitanio
#10 OREGON Team, Norma M 30 - Nissan: Davide Roda, Andres Mendez, Dario Capitanio

Ultimo atto per l'European Le Mans Series, questo weekend sul circuito dell'Algarve, in Portogallo. Nel sesto round del campionato continentale, l'Oregon Team punterà ancora in alto nella classe LMP3, in cui sarà presente con la Norma M30 divisa in questa occasione da un equipaggio inedito.

Ad alternarsi sulla vettura francese, oltre all'italiano Dario Capitanio e al colombiano Andrés Mendez, già protagonisti nelle prime cinque tappe del calendario, ci sarà infatti il pilota "Bronze" Toni Forné. Lo spagnolo, con esperienze in varie categorie (tra cui il Renault Sport Trophy al volante della R.S.01) sostituisce Davide Roda, in extremis costretto a rinunciare per l'acuirsi di un dolore al polso che lo ha assillato anche nell'ultima parte di questa stagione.

Pur trattandosi di un tracciato praticamente nuovo per piloti e squadra, a Portimão la formazione di Jerry Canevisio e Giorgio Testa ci arriverà con ottimi propositi, specialmente dopo l'ottimo risultato ottenuto nella più recente 4 Ore di Spa-Francorchamps, alla fine di settembre, dove una strategia perfetta e nessun errore ha consentito di mettere a segno un piazzamento nella "top 10".

Un risultato, quello conquistato sul tracciato belga, che testimonia l'ottimo lavoro svolto nel corso di tutto l'anno, contraddistinto da una escalation continua di prestazioni.

Nell'Algarve si punterà pertanto a concludere nel migliore dei modi questa prima stagione nell'European Le Mans Series. L'impegno di questo fine settimana entrerà nel vivo a partire da domani con il "Bronze Test" e poi la prima sessione di prove libere da 90 minuti, cui ne farà seguito una seconda sabato mattina. Sempre sabato sono in programma le qualifiche, mentre la gara prenderà il via domenica alle ore 13 locali (le 14 in Italia) e si concluderà quattro ore più tardi.

 

Prossimo articolo ELMS
Pole a sorpresa per Nathanael Berthon a Portimao

Previous article

Pole a sorpresa per Nathanael Berthon a Portimao

Next article

Cairoli: "A Portimão non farò i test, ma spero nel podio"

Cairoli: "A Portimão non farò i test, ma spero nel podio"

Su questo articolo

Serie ELMS
Evento Portimao
Location Algarve International Circuit
Team Oregon Team
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie