ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso

Irregolare l'Oreca della TDS Racing: la pole va alla DragonSpeed!

condividi
commenti
Irregolare l'Oreca della TDS Racing: la pole va alla DragonSpeed!
Di:
13 mag 2018, 09:07

I commissari FIA che hanno ispezionato l'Oreca numero 33 hanno trovato un nastro posto sulla carrozzeria non conforme al regolamento tecnico. In pole vengono promossi Henrick Hendman, Ben Hanley e Nicolas Lapierre.

#21 Dragonspeed Oreca 07 - Gibson: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#33 TDS Racing Oreca 07 - Gibson: Matthieu Vaxivière, François Perrodo, Loic Duval
European Le Mans series mascot
Pole sitter #33 TDS Racing Oreca 07 - Gibson: Matthieu Vaxivière
#21 Dragonspeed Oreca 07 - Gibson: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley

La gioia del team TDS Racing e di Matthieu Vaxiviere per aver fatto segnare la pole position nel secondo appuntamento delle European Le Mans Series 2018 all'Autodromo Nazionale di Monza è durata solo poche ore, e poi è svanita d'un colpo dopo le verifiche tecniche al termine delle prove ufficiali.

L'Oreca numero 33 del team francese è infatti stata ritenuta non conforme al regolamento tecnico in vigore nella stagione 2018 dai commissari che l'hanno esaminata al termine delle Qualifiche. Per questo motivo è stata penalizzata con una sanzione da scontare alla partenza della gara di oggi.

Il delegato FIA che ha proceduto con le verifiche ha trovato un nastro sulla carrozzeria dell'Oreca del team TDS Racing non conforme con quanto previsto dal regolamento tecnico, andando in contrapposizione con la decisione della Commissione Endurance FIA numero 18-D0025.

Matthieu Vaxiviere, François Perrodo e Loic Duval saranno costretti a prendere il via della corsa come ultimo prototipo della categoria LMP2. In pole position è stata promossa l'Oreca del team DragonSpeed. Davanti a tutti, dunque, partirà l'equipaggio formato da Henrick Hendman, Ben Hanley e Nicolas Lapierre.

Articolo successivo
Nasr: "Villorba era da Top 6, le bandiere rosse mi hanno fregato!"

Articolo precedente

Nasr: "Villorba era da Top 6, le bandiere rosse mi hanno fregato!"

Articolo successivo

Monza, 2° Ora: G-Drive al comando. Ferrari vola in LMGTE

Monza, 2° Ora: G-Drive al comando. Ferrari vola in LMGTE
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie ELMS
Evento Monza
Sotto-evento Sabato, qualifiche
Location Autodromo Nazionale Monza
Autore Giacomo Rauli