Il Team Jota domina la quattro ore di Imola

Il Team Jota domina la quattro ore di Imola

Simon Dolan, Filipe Albuquerque e Harry Tincknell hanno vinto la quattro ore di Imola, dopo essere partiti in pole.

Simon Dolan, Filipe Albuquerque e Harry Tincknell hanno vinto la quattro ore di Imola, ma il successo del team Jota è stato fvorito da un guasto tecnico che ha rallentato la Morgan condotta da Christian Klien a quattro minuti dal termine della corsa. La Zytek dell'equipaggio Jota ha così approfittato del guasto e ha trionfato, dopo aver conquistato la pole position questa mattina attraverso il gran tempo fatto registrare dal portoghese Albuquerque. Tra i protagonisti mancati anche la Alpine-Nissan di Nelson Panciatici, Paul-Loup Chatin e Oliver Webb, al comando nella fase centrale della corsa, ma fuori gioco per un pit in più che ha rovinato l'ottimo lavoro svolto dall'equipaggio. Secondi sono arrivati Vincent Capillaire e Jan Charouz con la Oreca-Nissan del team Loeb. Per loro una corsa regolare, priva di emozioni, mentre al terzo posto si sono classificati Chatin/Panciatici/Webb al volante di una Signatech Alpine-Nissan. Grande spettacolo anche in GTE, con Andrea Bertolini protagonista di una grande rimonta che ha permesso al pilota della Ferrari di conquistare la vittoria di categoria. Il collaudatore delle Ferrari storiche è stato aiutato dall'ingresso di una safety car, che ha annullato il distacco dai primi e ha dato il via alle manovre di sorpasso per conquistare una grande vittoria.

ELMS - Imola - Gara

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ELMS
Piloti Filipe Albuquerque , Simon Dolan , Harry Tincknell
Articolo di tipo Ultime notizie