I Mansell tornano in pista a Budapest

I Mansell tornano in pista a Budapest

Riparata finalmente la vettura dopo il brutto incidente di Le Mans

Dopo aver saltato la tappa di Portimao per via dei danni dell'incidente di Le Mans, la Ginetta-Zytek della Beechdean Mansell Motorsport sarà di nuovo in gara nella Le Mans Series all'Hungaroring, dove saranno solo Greg e Leo Mansell a guidarla. Il leone Nigel infatti tornerà alla guida della vettura solo nell'ultima gara della stagione a Silverstone. "È passato molto tempo da Le Mans e ovviamente, dopo il disappunto dovuto a quell'evento, non vediamo l'ora di voltar pagina con una nuova gara in un nuovo tracciato" ha detto Greg. "La pista è molto adatta alla nostra vettura e pensiamo di disporre di un pacchetto competitivo. Non vedo l'ora di vedere quanto. Non ci saranno differenze nel modo di affrontare la gara anche se saremo solo in due a dividerci il sedile di guida. Io conosco già la pista a differenza di Leo, ma lavoreremo da buoni compagni di squadra e credo che essere solo in due ci aiuterà perché significherà più tempo in pista per entrambi e semplificherà la strategia." Il Team Manager Andrew Howard ha poi aggiunto: "La squadra ha lavorato sodo per riparare la macchina, che è apparsa molto più danneggiata di quello che pensavamo subito dopo l'incidente. La Beechdean Mansell Motorsport è adesso pronta per correre all'Hungaroring questo fine settimana e contiamo di essere competitivi."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ELMS
Piloti Leo Mansell , Greg Mansell
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag codice della strada, sicurezza stradale