Oliver Turvey debutta con una bella pole position

Oliver Turvey debutta con una bella pole position

Alla prima uscita su un prototipo il collaudatore della McLaren ha subito brillato

La carriera tra i prototipi non sarebbe potuta iniziare meglio per Oliver Turvey: il collaudatore della McLaren di Formula 1 ha infatti piazzato in pole la Zytek-Nissan LMP2 della Jota nella gara di apertura dell'European Le Mans Series (nella quale le LMP1 non sono ammesse per regolamento). Il pilota britannico ha fermato il cronometro su un tempo di 1'48"032, rifilando la bellezza di ben otto decimi al diretto inseguitore Brendon Hartley, che invece è sceso in pista con la Oreca-Nissan della Murphy Prototypes. Nella prima pagina della nuova storia del marchio Alpine c'è invece il terzo ad un secondo realizzato da Nelson Panciatici. La top five poi si completa con la Oreca-Nissan della Race Performance (Patric Niederhauser) e con la Morgan-Judd della Morand Racing (Franck Mailleux). Restando in tema prototipi, il nono tempo assoluto è valso la pole position di classe LMPC al giovane Paul-Loup Chatin con la Oreca del Team Endurance Challenge, con la quale ha preceduto la vettura gemella affidata al più esperto Soheil Ayari. Passando invece alle vetture GT, nella GTE è arrivata la pole della Ferrari 458 della Ram Racing portata in pista da Johnny Mowlem, più rapida di circa tre decimi della Porsche 911 GT3 RSR della Proton Competition affidata a Nicholas Tandy. Audi al top, infine, nella GTC grazie alla performance di Kuba Giermaziak e della Momo Megatron DF1.

ELMS - Silverstone - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ELMS
Piloti Oliver Turvey
Articolo di tipo Ultime notizie