La BR01 LMP2 ha passato i crash test

La BR01 LMP2 ha passato i crash test

Il prototipo russo, disegnato da Paolo Catone, ha subito qualche ritardo nell'assemblamento

La nuova BR01-Nissan di LMP2 del team SMP Racing continua a compiere progressi e di recente ha passato al primo tentativo i crash test. Una buona notizia, in vista del debutto stagionale nella European Le Mans Series che avverrà il mese prossimo sullo storico tracciato britannico di Silverstone. 

Il prototipo russo è stato progettato da Paolo Catone e farà il suo debutto alla fine di questo mese, quando al Paul Ricard avverranno i test collettivi ufficiali pre stagionali. La vettura ha subito qualche ritardo nella costruzione a causa del flusso di ordini dei propri fornitori, molti di essi impegnati anche in Formula 1, ma dovrebbe essere regolarmente presente sul tracciato francese.

Il team SMP Racing schiererà due prototipi BR01-Nissan per la prossima edizione della 24 Ore di Le Mans, affidandoli a Nicolas Minassian, Maurizio Mediani, David Markozov, Mikhail Aleshin, i fratelli Kirill e Anton Ladygin.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ELMS
Articolo di tipo Ultime notizie