Seconda pole di fila per Oliver Turvey e la Jota

Seconda pole di fila per Oliver Turvey e la Jota

Il pilota britannico ha messo tutti in fila anche nelle qualifiche del round di Imola

La Jota Sport e più precisamente Oliver Turvey hanno concesso il bis: dopo aver conquistato la pole position nel round di apertura dell'European Le Mans Series a Silverstone, il collaudatore della McLaren di Formula 1 ha piazzato davanti a tutti la sua Zytek-Nissan LMP2 anche nelle qualifiche del secondo appuntamento stagionale, ad Imola. Il pilota britannico è riuscito a sfoderare un crono di 1'34"343, piazzando al palo sé ed il compagno Simon Dolan e rifilando la bellezza di quasi sei decimi al diretto inseguitore Mathias Beche, accreditato di un crono di 1'34"914 al ritorno sulla Oreca-Nissan della TDS Racing. Sotto al muro dell'1'35" ci è sceso anche Brendon Hartley con la Oreca-Nissan della Murphy Prototypes. Dopo aver chiuso le prove libere di ieri davanti a tutti, la Alpine invece si è dovuta accontentare del quarto tempo con Nelson Panciatici, davanti a Tom Kimber-Smith che chiude la top five per la Greaves Motorsport. Nonostante abbia rovinato il suo giro migliore con un testacoda alla Rivazza, Matt Griffin è riuscito a regalare la pole position di classe GTE alla Ram Racing, completando la tornata successiva in 1'41"994 e piazzando la sua Ferrari 458 davanti alla Porsche 911 GT3 di Patrick Long per soli 61 millesimi. Infine, per quanto riguarda la LMPC è stato Gary Hirsch ad ottenere il miglior tempo con la decima prestazione assoluta, mentre nella GTC la Lamborghini Gallardo del veterano Peter Kox ha avuto la meglio sulla Ferrari 458 di Stefano Gai, alla quale è riuscito a rifilare ben mezzo secondo.

ELMS - Imola - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ELMS
Piloti Oliver Turvey
Articolo di tipo Ultime notizie