ELMS: 1 AIM Villorba Corse in rimonta nella 4 Ore di Monza

Nella tappa di casa e quarto round della ELMS 2021 la scuderia veneta centra l'ottavo posto e torna a conquistare punti dopo due gare sfortunate con Bressan-Laskaratos-Fioravanti sulla Ligier-Nissan LMP3.

ELMS: 1 AIM Villorba Corse in rimonta nella 4 Ore di Monza

1 AIM Villorba Corse conquista l'ottavo posto in rimonta e ritorna in top-10 nella 4 Ore di Monza, quarto atto dell’European Le Mans Series disputato nel weekend e anche tappa di casa per il team italiano.

Nel Tempio della Velocità, condotta di gara lucida e prestazione convincente sia in pista sia ai box per il team trevigiano capitanato da Raimondo Amadio. La Ligier JS P320-Nissan numero 18 dei piloti Alessandro Bressan, Andreas Laskaratos e Damiano Fioravanti ha dimostrato fin dai primi giri un ottimo passo di gara, confermando l'efficace lavoro del team nella messa a punto del prototipo di classe LMP3.

Scattato dalla quattordicesima casella della griglia, il driver trevigiano Bressan, al suo primo weekend di gara a Monza, già nei primi giri ha guadagnato diverse posizioni, fino ad arrivare a ridosso della top 5. Lasciato il volante a Laskaratos, nei due stint centrali il pilota greco ha tenuto alto il ritmo in una 4 Ore non semplice da decifrare con ben quattro full course yellow e una safety car.

Tenuta impeccabile in pista anche nell’ultimo stint del romano Fioravanti, che ha tagliato il traguardo nell'ottava posizione finale che segna il ritorno in zona punti e sul traguardo del team, arrivato a Monza in cerca del riscatto dopo due sfortunati ritiri.

Amadio, team principal, dichiara: “In generale siamo soddisfatti del recupero in gara e del passo mostrato. Purtroppo la qualifica non ci ha aiutato e in un campionato così competitivo partire dietro è senza dubbio molto penalizzante. Più di così oggi non avremmo potuto fare".

"La performance è stata consistente, la squadra ha lavorato molto bene. La strategia ci ha premiato e durante la corsa abbiamo recuperato sei posizioni. Venivamo da due gare con pochissimi chilometri per stop forzati senza colpe, finalmente abbiamo rivisto il traguardo e abbiamo raccolto punti. Il prossimo round a Spa, dopo la pausa estiva, sarà impegnativo, ma ci arriveremo con maggior fiducia”.

condividi
commenti
ELMS: Rovera sul podio a Monza con la Ferrari, ora il WEC

Articolo precedente

ELMS: Rovera sul podio a Monza con la Ferrari, ora il WEC

Carica i commenti