Vittoria del team Morand al Paul Ricard

Vittoria del team Morand al Paul Ricard

Klien, Hirsch e Ragues hanno trionfato in Francia davanti all'Alpine-Nissan di Chatin,Panciatici e Webb

Il team Morand ha attuato una strategia perfetta nella corsa del Paul Ricard, appuntamento valido per la European Le Mans Series, e ha trionfato dopo una bella battaglia con l'equipaggio del team Jota al volante di una Zytec Nissan. 

Dopo il via la gara ha avuto il suo centro di interesse nella battaglia tra la Oreca di Derani, Berthon e Gonzalez e la Morgan Judd di Klien, Hirsh e Ragues, quest'ultimo autore di uno stint superbo, che ha portato il suo equipaggio dal terzo al primo posto. Gary Hirsh ha continuato l'opera del compagno di squadra, non riuscendo però a replicarne le prestazioni straordinarie. una volta passata di mano a Christian Klien, la Morgan del team Morand ha preso il largo ed è riuscita a concludere in testa il penultimo appuntamento della stagione.

Per i polemen della gara al Paul Ricard la corsa è stata un calvario, se non nelle prime battute dove, come già detto, hanno lottato per la vittoria, ma un Drive Through imposto dalla direzione gara a causa di un'errata accensione del motore in un momento proibito della corsa (il rifornimento) ha spento i sogni di gloria dell'equipaggio. Gonzalez era stato protagonista di un ottimo primo stint di gara, ma il pit stop anticipato si è poi rivelato fatale per le aspirazioni di vittoria dell'Oreca.

A poco più di cinque secondi di distacco dai primi sulla linea del traguardo si sono classificati Chatin, Panciatici e Webb, i quali hanno condotto una corsa regolare che li ha portati a cogliere un ottimo risultato, subendo quindi un passivo ridotto sul tracciato del Le Castellet. Quarto posto per l'equipaggio della Zytek-Nissan condotta da Dolan, Tincknell e Albuquerque, ossia i tre piloti che nelle Qualifiche di questa mattina hanno conquistato la prima fila accanto a Nathanael Berthon, autore di una splendida pole. 

Per quanto riguarda la classe GTC vince ancora la Ferrari 458 Italia con il team SMP, la cui unica vettura superstite è stata quella affidata all'equipaggio formato da Beretta, Markozov e Ladygin. Maurizio Mediani e Luca Persiani sono stati rallentati da ben due forature a entrambe gomme posteriori.

Laursen, Mac e Magnussen hanno conquistato il secondo posto di categoria, mentre Kevin Korjus ha portato sul podio la McLaren del team ART. L’estone si era già distinto in qualifica e in gara ha riportato la vettura inglese al vertice della graduatoria dopo aver superato al centodiciannovesimo giro il pilota nativo del Principato di Monaco Cedric Sbirrazuoli.

 

ELMS - Paul Ricard - Gara

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ELMS
Piloti Christian Klien , Pierre Ragues , Gary Hirsch
Articolo di tipo Ultime notizie