Thomas Biagi proverà la BMW M3 DTM

Thomas Biagi proverà la BMW M3 DTM

La Casa bavarese sta pensando ad un pilota italiano da mettere sull'ottava macchina

Thomas Biagi effettuerà un test con la BMW M3 DTM. La Casa bavarese sembra riconoscente con il pilota bolognese che si è aggiudicato la 51. edizione dei BMW Sports Trophy Award, la speciale classifica dei piloti privati costituita da ben 243 partecipanti, provenienti da 24 nazioni e 47 categorie. La BMW Motorsport ha riconosciuto il merio di Thomas Biagi che ha già vinto tre titoli con la Casa tedesca, l'ultimo dei quali nel campionato Italiano Gran Turismo con la Z4 e gli offre nel mese di gennaio la possibilità di effettuare un test con la M3 DTM. L'emiliano si aggiunge a Luca Filippi che sarà di scena la prossima settimana all'Estoril. E' il segno che il direttore di BMW Motorsport, Jens Marquardt, potrebbe avere l'intenzione di chiamare un pilota tricolore sull'ottava macchina che la Casa bavarese deve schierare nella serie turismo tedesca. "Ho sognato questo test in DTM sin da quando alla cerimonia dello scorso anno fu ufficializzato il programma - ammette Biagi - l'ho desiderato più di ogni altra cosa ed è un sogno che diventa realtà. Quando ho visto la BMW M3 DTM è stato amore a prima vista. Ringrazio BMW Motorsport per questa splendida opportunità, da oggi sino al momento del test penserò solo a quello e a come prepararmi al meglio. È il più bel regalo di Natale che potessi ricevere. Ringrazio vivamente Roberto Ravaglia, tutto il Team Roal, insieme al Team Dinamic, per avermi permesso di arrivare sino qui. È il modo migliore per chiudere un triennio che mi ha visto portare a casa insieme a BMW 3 Titoli, tanti podi e tante vittorie". La BMW è sempre stata una Casa che ha volorizzato i piloti del suo vivaio, promuovendo i conduttori vincenti nelle categorie superiori. E il legame con l'Italia è sempre stato molto stretto e proficuo, anche perché per il marchio rappresenta uno dei mercati più importanti. Sarà interessante valutare se la tradizione che ha portato Umberto Grano e Roberto Ravaglia, attuali manager della ROAL Motorsport, a essere per anni piloti ufficiali BMW Motorsport, consentirà anche a Thomas Biagi di conseguire (finalmente) quel riconoscimento di pilota professionista che si è guadagnato negli anni...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Thomas Biagi
Articolo di tipo Ultime notizie