Nasce l'Associazione dei piloti del DTM

Nasce l'Associazione dei piloti del DTM

L'idea è nata per favorire l'interazione con il promoter ITR e con la Federazione sui temi sicurezza e regolamenti

Proprio come in Formula 1, anche nel DTM è stata data vita ad un'Associazione per i piloti, volta a migliorare la collaborazione con il promoter ITR e con la Federazione Tedesca, con l'obiettivo di favorire l'innalzamento degli standard di sicurezza e fare in modo che il regolamento sportivo sia rispettato.

Ogni pilota impegnato attivamente nel DTM può unirsi all'Associazione, ma ci sarà un rappresentante per ognuno dei costruttori. Per il momento sono stati nominati Timo Scheider per fare le veci dei piloti dell'Audi, Timo Glock per quelli della BMW e Gary Paffett per i colori Mercedes. Dunque, si è deciso di puntare su alcuni tra quelli che possono vantare una grande esperienza.

Per fare in modo che l'Associazione possa essere rappresentata esternamente in maniera indipendente dalle Case, è stato deciso che il volto pubblico sarà un ex pilota della serie, ovvero Manuel Reuter.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Articolo di tipo Ultime notizie