Monza gongola: "Al gran finale DTM ci aspettiamo tanto pubblico"

La revisione al calendario della serie turismo tedesca ha piazzato il weekend del 13-15 novembre la finalissima sul tracciato brianzolo, i cui vertici naturalmente non potevano che essere più contenti.

Monza gongola: "Al gran finale DTM ci aspettiamo tanto pubblico"

Come annunciato nella serata di mercoledì, il DTM ha rivisto quasi per intero il calendario della stagione 2020. Fra le varie scelte ce nè una che spicca all'occhio con motivo d'orgoglio per l'Italia, ossia Monza come gran finale della serie turismo tedesca.

Solitamente la tradizione voleva che il DTM chiudesse i battenti ad Hockenheim, ma la pandemia di Coronavirus ha completamente rimescolato le carte.

Se da un lato il tracciato brianzolo aveva subìto lo smacco della cancellazione dei test pre-stagione, previsti a metà marzo, tutto sommato si è rifatto bene e pure con gli interessi, venendo onorato dal promoter ITR di quello che sarà probabilmente l'appuntamento più atteso per l'epilogo del campionato, fissato per il 13-15 novembre.

Leggi anche:

“In queste settimane abbiamo lavorato alacremente con ITR per trovare nel nostro affollato calendario 2020 una data disponibile ad ospitare la gara - dice Pietro Benvenuti, Direttore Generale dell’Autodromo - I nostri sforzi si sono concentrati sul mese di luglio e di novembre. La scelta è poi ricaduta sulla fine dell’anno, consentendoci non solo di confermare il weekend agonistico ma anche di ospitare la finale del campionato che, ci auguriamo, possa coinvolgere ancora più pubblico”.

A titolo informativo, tutti gli appassionati che avevano già acquistato i tagliandi per le gare di Monza precedentemente previste per fine giugno, potranno conservarli per l'accesso nella nuova data.

condividi
commenti
Il DTM rivoluziona il calendario, Monza gran finale a novembre

Articolo precedente

Il DTM rivoluziona il calendario, Monza gran finale a novembre

Articolo successivo

Eng lavora col simulatore BMW: "Realistico, una 'droga' per me!"

Eng lavora col simulatore BMW: "Realistico, una 'droga' per me!"
Carica i commenti