Le due gare del DTM avranno durata differente

Le due gare del DTM avranno durata differente

La prima sarà di 40 minuti + un giro con sosta facoltativa. 60 minuti + un giro e sosta obbligatoria la seconda

Gli organizzatori del DTM oggi hanno finalmente svelato qualche dettaglio in più riguardo al format che entrerà in vigore nel 2015, che prevede il ritorno alla doppia gara. Rispetto alle stagioni più recenti cambiano anche le qualifiche: quelle a multisessione con eliminazioni lasciano il passo ad un turno unico da appena 20 minuti, nel quale tutti quanti devono dare l'assalto alla prestazione.

Per quanto riguarda le due manche, quella del sabato durerà 40 minuti più un giro, ma la cosa interessante è che la sosta ai box sarà facoltativa. Dunque, viene inserito un interessante aspetto legato alla strategia di gara per i concorrenti.

Più lunga invece la corsa domenicale, che sarà di 60 minuti più un giro. In questo caso invece la sosta ai box sarà obbligatoria per tutti quanti. Il dettaglio importante però è che entrambe le gare attribuiranno lo stesso punteggio.

"Con due gare in ogni fine settimana vogliamo fornire agli spettatori il doppio dello spettacolo: più battaglia, più emozioni e più decisioni importanti a livello strategico. Siamo convinti che saremo in grado di aumentare il divertimento degli appassionati" ha detto Hans Werner Aufrecht.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Articolo di tipo Ultime notizie