L'Audi non cambia: al via del DTM 2019 con gli stessi sei piloti ufficiali del 2018

condividi
commenti
L'Audi non cambia: al via del DTM 2019 con gli stessi sei piloti ufficiali del 2018
Di: Matt Beer
Tradotto da: Matteo Nugnes
19 dic 2018, 09:20

L'Audi ha annunciato la sua line-up ufficiale per la stagione 2019 del DTM, confermando in blocco quella che ha schierato in quella appena conclusa.

La Casa di Ingolstadt ha deciso di non apportare alcuna modifica, con i sei piloti che hanno difeso i suoi colori nel 2018 che saranno tutti negli stessi team anche il prossimo anno.

L'unico pilota Audi ad aver vinto nel 2018, René Rast, rimarrà al fianco di Jamie Green all'interno del Team Rosberg.

Dopo essere stato campione nel 2017, Rast ha vinto le ultime sei gare del 2018, rilanciando la Casa degli Anelli nel finale dopo un avvio da dimenticare. Alla fine però si è arreso a Gary Paffett, che gli ha portato via la corona di campione per appena 4 punti.

Robin Frijns e Nico Muller continuaranno a rappresentare la Abt Sportsline, mentre al Team Phoenix ci saranno sempre Loic Duval e Mike Rockenfeller.

Dieter Gass, responsabile motorsport di Audi, ha dichiarato che non è stato necessario rivedere la formazione, visto che il DTM quest'anno entrerà nel nuovo regolamento Class One.

"Con Loic, Robin, Jamie, Nico, René e Mike avevamo già una squadra di piloti estremamente forti nel 2018" ha detto Gass.

"A mio avviso, sono i piloti giusti per Audi Sport. Tutti hanno il potenziale per lottare per il titolo del DTM. A parte questo, hanno dimostrato di essere molto forti nella scorsa stagione".

"In passato abbiamo modificato le composizioni dei nostri team di volta in volta, ma con gli accoppiamenti attuali, i nostri piloti si completano perfettamente a vicenda, quindi non avevamo margine di miglioramento in questo senso".

Le RS5 sulla griglia saranno però otto nel 2019, con il Team WRT, partner di vecchia data dell'Audi nel GT, che entrerà nella serie con due vetture clienti.

La line-up della WRT deve ancora essere annunciata, ma la scorsa settimana l'Audi ha messo alla prova sette piloti nei test riservati ai rookie di Jerez.

Tra questi c'erano l'ex pilota di F1 Sergey Sirotkin, la stella del Rallycross Andreas Bakkerud, i due talenti della Formula 3 Ferdinand Habsburg e Jonathan Aberdein, ma anche l'italiano Mattia Drudi. E in queste prove la WRT è stata coinvolta dalla struttura ufficiale, quindi i nomi potrebbero anche uscire tra questi.

Articolo successivo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie DTM
Autore Matt Beer