DTM
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Anderstorp
31 lug
-
02 ago
Canceled
G
Lausitzring
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
G
Brands Hatch
22 ago
-
23 ago
Canceled
04 set
-
06 set
Evento concluso
G
Nürburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
98 giorni
G
Igora Drive
02 ott
-
04 ott
Canceled
G
Zolder
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
126 giorni
G
Hockenheim
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
154 giorni
13 nov
-
15 nov
Canceled

La BMW rivela i dettagli delle modifiche alla M4 DTM con cui correrà Alex Zanardi a Misano

condividi
commenti
La BMW rivela i dettagli delle modifiche alla M4 DTM con cui correrà Alex Zanardi a Misano
Di:
7 ago 2018, 16:35

La BMW ha rivelato i dettagli su come ha adattato la sua M4 DTM per facilitare il debutto di Alex Zanardi a Misano alla fine di agosto.

La BMW ha rivelato i dettaglia su come ha adattato la sua M4 DTM per facilitare il debutto di Alex Zanardi a Misano alla fine di agosto.

Il due volte campione della CART e medaglia d'oro Paralmpica questa settimana è impegnato in una serie di test a Vallelunga, in vista delle gare in nottura che la serie tedesca disputerà in Romagna il 25 e 26 agosto.

La BMW ha molta esperienza nell'adattare le sue vetture alle caratteristiche di Zanardi, visto che l'italiano le ha utilizzate per correre nel WTCC, nella Blancpain e più recentemente nel Campionato Italiano GT.

Una delle innovazione della M4 DTM è quella di dare per la prima volta al 51enne un sistema frenante che prevede l'utilizzo della mano destra.

Leggi anche:

In precedenza, Zanardi ha sempre utilizzato il pedale del freno, sul quale veniva fissata la sua protesi, ma la BMW ritiene che questo nuovo sistema sia molto più facile da utilizzare.

Per fare questo i freni sono stati collegati direttamente al leveraggio presente sul volante e questo vuol dire che il vano della pedaliera ora è vuoto.

Con questo sistema Zanardi ha bisogno di applicare una pressione di circa 70 kg con la mano, rispetto ad un normale pilota del DTM, che ha bisogno invece di una forza di 100-120 kg con il piede per ottenere l'effetto frenante richiesto.

 

Photo by: BMW AG

Il freno a mano di Zanardi può essere azionato con un pulsante sullo sterzo come sua una vettura normale, ma anche attivato meccanicamente e rilasciato da una leva presente sul freno.

Alla fine della leva del freno è presente anche un paddle per le scalate in frenata, ma il cambio è azionabile anche utilizzando le normali palette del sistema, sia a salire di marcia che a scalare.

La BMW ha montato anche una frizione centrifuga completamente automatica per la vettura di Zanardi, che sostituirà la frizione idraulica necessaria in partenza e ai pit stop.

Si aprirà e si chiuderà automaticamente a determinate velocità del motore stabilite dalla BMW e questo significa che Zanardi non avrà bisogno di utilizzare le mani per azionare la frizione.

La Casa tedesca ha anche fatto sapere che le prime prove con la frizione sono state molto positive.

Zanardi accelererà utilizzando una versione modificata del sistema ad anello che la BMW aveva approntato per le sue vetture GT.

Questo gli permetterà di usare le dite di entrambe le mani per tirare un anello posto dietro al volante, che è controllato con gli stessi sensori di un normale pedale dell'acceleratore.

Il volante di Zanardi è simile a quello che ha utilizzato per le gare in GT, ma con l'inserimento dei pulsanti che gli serviranno nel DTM, come ad esempio il DRS.

La Casa bavarese inoltre ha fatto sapere che nelle prossime settimane diffonderà altri dettagli sugli aspetti tecnologici della vettura che Zanardi utilizzerà a Misano.

 

Photo by: BMW AG

Articolo successivo
Fotogallery: Sebastien Ogier in pista con la Mercedes DTM a Vallelunga

Articolo precedente

Fotogallery: Sebastien Ogier in pista con la Mercedes DTM a Vallelunga

Articolo successivo

Fotogallery: Alex Zanardi prende feeling con la BMW M4 DTM a Vallelunga

Fotogallery: Alex Zanardi prende feeling con la BMW M4 DTM a Vallelunga
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie DTM
Evento Misano
Piloti Alex Zanardi
Autore Scott Mitchell