Gara 2: l'Audi si riscatta e coglie la doppietta con Rast ed Ekstrom

Successo di forza della casa dei quattro anelli capace di piazzare quattro vetture nei primi 5 posti. Rast piazza la zampata decisiva nel finale e precede Ekstrom sul traguardo. Maxime Martin regala il terzo gradino del podio alla BMW.

E' durata appena 24 ore la delusione Audi in terra ungherese. La beffa subita ieri, quando sembrava che un podio interamente monopolizzato dalle vetture della casa dei quattro anelli fosse di facile realizzazione, è stata immediatamente cancellata con il risultato odierno grazie a René Rast e Mattias Ekstrom.

Il poleman è scattato come una molla dalla prima casella dello schieramento prendendo subito il comando delle operazioni, mentre alle sue spalle Marco Wittmann ha vanificato una Qualifica splendida avviandosi lentamente dal secondo posto e scivolando immediatamente alle spalle di Nico Muller.

I team hanno tratto tesoro da quanto visto in Gara 1, quando una safety car chiamata in causa nei primi minuti della corsa ha premiato Paul Di Resta e Timo Glock fermatisi nei minuti iniziali, ed hanno così optato per effettuare la sosta obbligatoria nel corso delle prime fasi.

Maxime Martin, insieme a Mike Rockenfeller, è entrato ai box addirittura al secondo giro e questa scelta ha alla fine pagato dato che il belga è riuscito a centrare il terzo gradino del podio pagando un gap di appena 4 decimi da Mattias Ekstrom.

Lo svedese ha scelto di fermarsi al quarto giro, mentre Rast ha atteso la tornata numero 12 per montare le coperture nuove, ma una volta abbandonata la pit lane si è trovato alle spalle del compagno di marca e davanti alla BMW di Martin.

Rast non ha mai mollato la preda, restando sempre entro il secondo di distacco per poter aver la possibilità di utilizzare il DRS, ed al giro numero 31 ha piazzato la zampata decisiva affiancando Ekstrom nel rettilineo principale tornando così in prima posizione.

Lo svedese non ha potuto fare altro che guardare il posteriore dell'Audi #33 sino allo sventolare della bandiera a scacchi, controllando anche gli specchietti per tenere a bada un Maxim Martin mai domo.

L'Audi non è riuscita a monopolizzare il podio, ma ha completato la top 5 grazie al quarto posto colto da Nico Muller ed al quinto di Jamie Green, autore di una emozionante lotta con Wittmann condita con un sorpasso da applausi all'esterno di Curva 2.

Dopo aver colto la vittoria in modo inatteso in Gara 1, Paul Di Resta ha portato a casa punti importanti con la sesta piazza odierna precedendo Timo Glock, Robert Wickens e Gary Paffett, mentre Mike Rockenfeller, nonostante la partenza dalla pit lane, è riuscito ad entrare in top ten sia grazie al ritiro di Wittmann che dopo un duello estremamente duro proprio con il britannico della Mercedes.

Si chiude infine fuori dalla zona punti la trasferta ungherese di Edoardo Mortara, in difficoltà sin dall'inizio del weekend sul tracciato dell'Hungaroring.

Al termine del round odierno la classifica piloti vede René Rast salire al comando con 71 punti precedendo Auer di una lunghezza, mentre Green si porta in terza piazza a quota 69.

Cla #PilotaAutoGiriTempoGapDistaccoPitsPunti
1   33 germany René Rast  Audi RS5 DTM 35 58'01.592     1 25
2   5 sweden Mattias Ekström  Audi RS5 DTM 35 58'02.633 1.041 1.041 1 18
3   36 belgium Maxime Martin  BMW M4 DTM 35 58'03.098 1.506 0.465 1 15
4   51 switzerland Nico Müller  Audi RS5 DTM 35 58'03.453 1.861 0.355 1 12
5   53 united_kingdom Jamie Green  Audi RS5 DTM 35 58'07.364 5.772 3.911 1 10
6   3 united_kingdom Paul di Resta  Mercedes-AMG C63 DTM 35 58'09.476 7.884 2.112 1 8
7   16 germany Timo Glock  BMW M4 DTM 35 58'10.286 8.694 0.810 1 6
8   6 canada Robert Wickens  Mercedes-AMG C63 DTM 35 58'13.591 11.999 3.305 1 4
9   2 united_kingdom Gary Paffett  Mercedes-AMG C63 DTM 35 58'14.245 12.653 0.654 1 2
10   99 germany Mike Rockenfeller  Audi RS5 DTM 35 58'14.751 13.159 0.506 1 1
11   48 italy Edoardo Mortara  Mercedes-AMG C63 DTM 35 58'15.222 13.630 0.471 1  
12   15 brazil Augusto Farfus  BMW M4 DTM 35 58'16.679 15.087 1.457 1  
13   31 united_kingdom Tom Blomqvist  BMW M4 DTM 35 58'17.881 16.289 1.202 1  
14   7 canada Bruno Spengler  BMW M4 DTM 35 58'19.175 17.583 1.294 1  
15   63 germany Maro Engel  Mercedes-AMG C63 DTM 35 58'21.420 19.828 2.245 1  
16   77 france Loïc Duval  Audi RS5 DTM 35 58'40.127 38.535 18.707 1  
  dnf 11 germany Marco Wittmann  BMW M4 DTM 33 54'47.923 2 giri 2 giri 1  
  dnf 22 austria Lucas Auer  Mercedes-AMG C63 DTM 23 38'48.437 12 giri 10 giri 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Evento Budapest
Circuito Hungaroring
Piloti Mattias Ekström , Maxime Martin , René Rast
Articolo di tipo Gara