Zanardi non corre nel DTM 2013 con la BMW

Zanardi non corre nel DTM 2013 con la BMW

Il campione bolognese declina l'offerta della Casa bavarese e preferisce dedicare il suo tempo all'handbike

Alex Zanardi non correrà nel DTM: l’unica vettura tedesca rimasta libera finirà quasi sicuramente nelle mani di Jaime Alguersuari, il giovane spagnolo che l’anno scorso correva in Formula 1 con la Toro Rosso e che nel corso della stagione 2012 è stato collaudatore delle gomme Pirelli. Il campione bolognese ha declinato l’offerta della Casa bavarese dopo il test effettuato il 9 novembre scorso al volante della M3 DTM che gli era stato offerto in seguito alle sue grandi imprese alle Paralimpiadi di Londra, dove aveva conquistato due medaglie d’oro ed una argento nella specialità della handbike. Il legame dell’ex campione di Indycar con la BMW è rimasto molto saldo visto che ha corso nel WTCC vincendo tre gare (Oschersleben, Istanbul e Brno) e aveva provato la Sauber–BMW di Formula 1 nel 2006 a Valencia. Alex, che aveva completato 32 giri sulla pista da Gp del Nurburgring sulla speciale M3 che era stata dotata di una livrea celebrativa proprio dei suoi successi e dei sistemi che gli hanno permesso di guidare la BMW, preferisce dedicarsi all’handibike. Con la Dallara sta valutando la produzione del mezzo con cui ha vinto le medaglie olimpiche, considerando la handbike una valida alternativa alla bicicletta anche per i normodotati.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Alex Zanardi
Articolo di tipo Ultime notizie