Hockenheim, Day 4: è il turno di Augusto Farfus

Hockenheim, Day 4: è il turno di Augusto Farfus

La BMW fa tripletta anche l'ultimo giorno con il brasiliano davanti a Spengler e Glock

La BMW ha letteralmente dominato i quattro giorni di test collettivi del DTM che si sono disputati questa settimana sul tracciato di Hockeheim. Dopo che nelle prime due giornate era stato Marco Wittmann a far segnare il miglior tempo, ieri il testimone è passato nelle mani di Joey Hand e, infine, oggi ci ha pensato Augusto Farfus a piazzare una M3 davanti a tutti. Il pilota brasiliano è stato molto attivo in quest'ultima giornata, mettendo insieme la bellezza di 115 tornate, nonostante le condizioni climatiche variabili abbiano portato una certa alternanza tra asciutto e bagnato. Il suo miglior tempo è stato di 1'32"976, grazie al quale ha distanziato di un paio di decimi il campione in carica Bruno Spengler. Dietro di loro Timo Glock completa una bella tripletta per la Casa bavarese, pagando però un ritardo di oltre tre decimi e precedendo Christian Vietoris, che invece è stato il migliore tra i piloti di casa Mercedes. Bene però anche il rookie Pascal Wehrlein, quinto con un'altra Classe-C. Solo sesta la prima delle Audi R5, che è quella affidata a Mike Rockenfeller: per la Casa di Ingolstadt non è andata benissimo, visto che il veterano tedesco si ritrova distanziato di quasi sette decimi dalla vetta.

DTM - Test Collettivi Hockenheim - Day 4

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Augusto Farfus
Articolo di tipo Ultime notizie