Barcellona, Day 4: Wittmann davanti a Wehrlein

Barcellona, Day 4: Wittmann davanti a Wehrlein

Giovani protagonisti nell'ultima giornata dei test collettivi sul tracciato spagnolo

Piloti giovani all'assalto nella quarta ed ultima giornata di lavoro dei team del DTM a Barcellona, che ieri ha concluso i test collettivi sul tracciato catalano. Davanti a tutti, infatti, si sono issati due rookie della serie, ovvero Marco Wittmann e Pascal Wehrlein. Il primo, chiamato a rinforzare lo squadrone BMW, che quest'anno passa da sei a otto vetture dopo aver fatto il test driver nel 2012, ha piazzato la sua M3 in cima alla classifica dei tempi di ieri in 1'06"451. Ma non è tutto, perchè l'ex pilota della F3 Euro Series in questo modo ha ottenuto il miglior crono assoluto dei quattro giorni di test, che si sono svolti sul layout corto dell'impianto alle porte di Barcellona. Alle sue spalle, come detto, si è inserito l'ultimo arrivato nella serie, ovvero Wehrlein. Quest'ultimo è stato ingaggiato in extremis dalla Mercedes per prendere il posto di Ralf Schumacher, che ha preferito appendere il casco al chiodo per dedicarsi ad un ruolo dirigenziale. Pascal comunque si è immediatamente trovato a suo agio sulla Classe-C chiudendo con un gap di appena 236 millesimi. Segue poi l'altra Mercedes di Christian Vietoris, mentre la prima delle Audi A5 è quella di Timo Scheider, che occupa la quarta posizione con un ritardo di poco meno di quattro decimi. Più indietro poi i distacchi aumentano vertiginosamente: basta pensare che Miguel Molina paga quasi 0"7 pur essendo quinto con la sua Audi. Non bisogna dimenticare poi che in questi test sono stati provati per la prima volta il DRS, che dovrebbe esordire anche in gara in questa stagione, e le nuove gomme "option" portate dalla Hankook.

DTM - Test Collettivi Barcellona - Day 4

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Marco Wittmann
Articolo di tipo Ultime notizie