Barcellona, Day 2: ancora Mercedes con Gary Paffett

condividi
commenti
Barcellona, Day 2: ancora Mercedes con Gary Paffett
Di: Matteo Nugnes
28 mar 2013, 08:59

Il vice-campione in carica ha preceduto di un soffio le due BMW di Farfus e Glock

La Mercedes si è confermata al top anche nella seconda giornata dei test collettivi di Barcellona del DTM, che si stanno disputando sulla versione più corta del tracciato catalano, ovvero quella che negli anni passati aveva già ospitato le gare della serie. Se martedì era stato il giovane Robert Wickens ad ottenere la miglior prestazione, ieri è toccato al veterano Gary Paffett piazzare la Classe-C in cima alla lista dei tempi. Il vice-campione ha migliorato il crono del canadese di circa mezzo secondo, scendendo fino a 1'06"149. Anche gli inseguitori però sono riusciti a fare meglio rispetto alla prima giornata, con le due BMW M3 di Augusto Farfus e di Timo Glock che tallonano il collaudatore della McLaren di Formula 1, distanziate di appena pochi millesimi. I protagonisti della prima giornata, ovvero Wickens ed il rookie Daniel Juncadella, hanno poi completato la top five, risultando gli ultimi due capaci di scendere sotto al muro dell'1'07" con le loro Mercedes. La schiera di quelli rimasti al di sopra di questa soglia si apre invece con la BMW dell'ex campione Martin Tomczyk. Solo settima la prima delle Audi, che è quella di Timo Scheider.
Prossimo articolo DTM
Barcellona, Day 3: prima zampata in Audi di Green

Previous article

Barcellona, Day 3: prima zampata in Audi di Green

Next article

Barcellona, Day 1: brillano Wickens e la Mercedes

Barcellona, Day 1: brillano Wickens e la Mercedes

Su questo articolo

Serie DTM
Piloti Gary Paffett
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie