DTM
23 ago
-
25 ago
Evento concluso

Spettacolare Rast, pole position per Gara 1 al Nürburgring

condividi
commenti
Spettacolare Rast, pole position per Gara 1 al Nürburgring
Di:
14 set 2019, 10:21

Il leader piazza un tempone battendo la sorpresa Spengler e Müller, con Rockenfeller e Aberdein in Top5. Disastro Wittmann, bene Van Der Linde e Aberdein, male Frijns.

Zampata per René Rast al Nürburgring, dove in una qualifica tiratissima il leader del DTM va a prendersi la Pole Position per Gara 1 con una prestazione clamorosa.

Al volante dell'Audi RS 5 bianco-rossa, il pilota del Team Rosberg ha completato i 3,629km della versione "GP Strecke" dell'Inferno Verde con il clamoroso tempo di 1'19"642 all'ultimo tentativo, lasciando solo briciole agli avversari e guadagnandosi una partenza al palo importantissima in ottica campionato.

Questo perché i suoi rivali principali nella rincorsa al titolo, ossia Nico Müller e Marco Wittmann, si sono piazzati al terzo e undicesimo posto rispettivamente. Se per il portacolori del Team Abt Sportsline si tratta comunque di un risultato che lo tiene in corsa per lottare con Rast, il ragazzo del BMW Team RMG non può certamente essere contento e oggi pomeriggio dovrà effettuare una gran rimonta se vuole giocarsi le ultime carte a disposizione.

In questa sessione hanno brillato in parecchi fra gli outsider, dato che al secondo posto c'è la BMW M4 di Bruno Spengler (Team RBM) con cui il canadese partirà in prima fila al fianco di Rast, mentre la seconda fila viene completata dall'Audi RS 5 di Mike Rockenfeller (Team Phoenix), ancora protagonista dopo le buone cose di ieri nelle libere.

Top5 per l'Audi RS 5 di un ottimo Jonathan Aberdein (Team WRT), seguito dalle BMW M4 di Sheldon Van Der Linde (Team RMG), pimpante dopo un venerdì opaco, e Timo Glock (Team RMR).

Non sono andate un gran che bene le Audi RS 5 di Loïc Duval (Team Phoenix), Jamie Green (Team Rosberg) e Robin Frijns (Team Abt Sportsline), che vanno a completare la Top10 con distacchi superiori al mezzo secondo dalla vetta.

Dietro al già citato Wittmann troviamo Pietro Fittipaldi con la seconda Audi RS 5 del Team WRT, e un Philipp Eng che proprio all'ultimo giro ha dovuto parcheggiare la BMW M4 del Team RMR dopo la curva 4 per un sospetto problema al cambio.

Paul Di Resta è il migliore delle Aston Martin Vantage preparate dalla R-Motorsport; lo scozzese conclude 14° tenendosi dietro la BMW M4 del deludente Joel Eriksson (Team RBM) e le vetture dei suoi compagni di squadra Jake Dennis, Daniel Juncadella e Ferdinand Von Habsburg.

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 33 Germany René Rast
Audi RS 5 Turbo DTM 12 1'19.642 164.039
2 7 Canada Bruno Spengler
BMW M4 Turbo DTM 11 1'19.822 0.180 0.180 163.669
3 51 Switzerland Nico Müller
Audi RS 5 Turbo DTM 12 1'19.908 0.266 0.086 163.493
4 99 Germany Mike Rockenfeller
Audi RS 5 Turbo DTM 11 1'19.914 0.272 0.006 163.480
5 27 South Africa Jonathan Aberdein
Audi RS 5 Turbo DTM 10 1'19.943 0.301 0.029 163.421
6 31 South Africa Sheldon Van Der Linde
BMW M4 Turbo DTM 12 1'20.108 0.466 0.165 163.084
7 16 Germany Timo Glock
BMW M4 Turbo DTM 11 1'20.141 0.499 0.033 163.017
8 28 France Loïc Duval
Audi RS 5 Turbo DTM 12 1'20.177 0.535 0.036 162.944
9 53 United Kingdom Jamie Green
Audi RS 5 Turbo DTM 13 1'20.196 0.554 0.019 162.905
10 4 Netherlands Robin Frijns
Audi RS 5 Turbo DTM 10 1'20.215 0.573 0.019 162.867
11 11 Germany Marco Wittmann
BMW M4 Turbo DTM 12 1'20.468 0.826 0.253 162.355
12 21 Brazil Pietro Fittipaldi
Audi RS 5 Turbo DTM 12 1'20.485 0.843 0.017 162.320
13 25 Austria Philipp Eng
BMW M4 Turbo DTM 10 1'20.496 0.854 0.011 162.298
14 3 United Kingdom Paul di Resta
Aston Martin Vantage DTM 12 1'20.502 0.860 0.006 162.286
15 47 Sweden Joel Eriksson
BMW M4 Turbo DTM 12 1'20.559 0.917 0.057 162.171
16 76 United Kingdom Jake Dennis
Aston Martin Vantage DTM 11 1'20.686 1.044 0.127 161.916
17 23 Spain Daniel Juncadella
Aston Martin Vantage DTM 12 1'20.750 1.108 0.064 161.788
18 62 Austria Ferdinand Habsburg-Lothringen
Aston Martin Vantage DTM 6 1'25.139 5.497 4.389 153.447
Articolo successivo
Nürburgring, Libere 2: dominio Audi con Rockenfeller sugli scudi

Articolo precedente

Nürburgring, Libere 2: dominio Audi con Rockenfeller sugli scudi

Articolo successivo

René Rast domina Gara 1 al Nürburgring e ha una mano sul titolo

René Rast domina Gara 1 al Nürburgring e ha una mano sul titolo
Carica i commenti