DTM: sorpresa Habsburg a Zolder, in Pole per Gara 2

Il pilota del Team WRT soffia in extremis il primato a Rast, che comunque guadagna 2 punti su Müller quinto. Frijns è terzo, ottimo quarto Scherer, Aberdein si conferma migliore BMW, malissimo Glock e Wittmann, opaco Rockenfeller.

DTM: sorpresa Habsburg a Zolder, in Pole per Gara 2

Gran colpo di Ferdinand Habsburg a Zolder, con l'austriaco che si prende a sorpresa la Pole Position per Gara 2 grazie ad un giro finale incredibile che gli consente di battere per 0"069 René Rast.

Il portacolori del Team WRT, già ieri al primo podio nella serie tedesca, porta così in prima posizione la sua Audi RS 5 privata con il tempo di 1'18"879 dopo una lunga lotta cronometrica con il Campione in carica, il quale aveva dovuto compiere uno sforzo in più per arrivare al vertice essendogli stato cancellato il tempo iniziale per il non rispetto dei famigerati track-limits.

Rast si deve accontentare della prima fila, ma anche di 2 punti preziosi in ottica campionato perché i suoi principali rivali, Robin Frijns e Nico Müller, sono rispettivamente terzo e quinto.

Fra le due Audi del Team Abt Sportsline si piazza la seconda del Team WRT condotta dall'ottimo Fabio Scherer, anche lui in lizza per il primato a lungo nell'arco dei 20' di sessione, con Jonathan Aberdein che invece si conferma il migliore dei ragazzi BMW finendo sesto con la M4 del Team RMR a soli 0"184 dalla vetta.

Jamie Green ottiene l'ottavo posto con l'Audi del Team Rosberg, seguito dalla BMW di Philipp Eng (Team RBM), l'Audi di Mike Rockenfeller (Team Phoenix) e da Robert Kubica con la BMW privata della ART Grand Prix.

Sheldon Van Der Linde conclude 11° sulla BMW del Team RBM, mentre delude rispetto ai compagni di squadra WRT Harrison Newey, alle spalle del sudafricano.

Completano la classifica le BMW degli opachi Lucas Auer (Team RMR), Timo Glock e Marco Wittmann (Team RMG), e Benoît Tréluyer al volante dell'Audi del Team Phoenix.

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 62 Austria Ferdinand Habsburg-Lothringen
Audi RS5 Turbo DTM 2020 12 1'18.879 192.598
2 33 Germany René Rast
Audi RS5 Turbo DTM 2020 12 1'18.948 0.069 0.069 192.430
3 4 Netherlands Robin Frijns
Audi RS5 Turbo DTM 2020 12 1'18.984 0.105 0.036 192.342
4 13 Switzerland Fabio Luca Scherer
Audi RS5 Turbo DTM 2020 13 1'19.012 0.133 0.028 192.274
5 51 Switzerland Nico Müller
Audi RS5 Turbo DTM 2020 13 1'19.035 0.156 0.023 192.218
6 27 South Africa Jonathan Aberdein
BMW M4 Turbo DTM 2020 12 1'19.063 0.184 0.028 192.150
7 53 United Kingdom Jamie Green
Audi RS5 Turbo DTM 2020 13 1'19.101 0.222 0.038 192.058
8 25 Austria Philipp Eng
BMW M4 Turbo DTM 2020 12 1'19.333 0.454 0.232 191.496
9 99 Germany Mike Rockenfeller
Audi RS5 Turbo DTM 2020 13 1'19.388 0.509 0.055 191.363
10 8 Poland Robert Kubica
BMW M4 Turbo DTM 2020 12 1'19.412 0.533 0.024 191.306
11 31 South Africa Sheldon Van Der Linde
BMW M4 Turbo DTM 2020 11 1'19.462 0.583 0.050 191.185
12 10 United Kingdom Harrison Newey
Audi RS5 Turbo DTM 2020 14 1'19.468 0.589 0.006 191.171
13 22 Austria Lucas Auer
BMW M4 Turbo DTM 2020 12 1'19.488 0.609 0.020 191.123
14 16 Germany Timo Glock
BMW M4 Turbo DTM 2020 11 1'19.540 0.661 0.052 190.998
15 11 Germany Marco Wittmann
BMW M4 Turbo DTM 2020 12 1'19.725 0.846 0.185 190.555
16 19 France Benoit Tréluyer
Audi RS5 Turbo DTM 2020 13 1'20.201 1.322 0.476 189.424
condividi
commenti
DTM: Rast vince Gara 1 a Zolder e torna in vetta al campionato

Articolo precedente

DTM: Rast vince Gara 1 a Zolder e torna in vetta al campionato

Articolo successivo

DTM: altro trionfo di Rast in Gara 2, primo podio per Kubica!

DTM: altro trionfo di Rast in Gara 2, primo podio per Kubica!
Carica i commenti