Di Resta in pole, Spengler in coda al gruppo!

Di Resta in pole, Spengler in coda al gruppo!

Dopo l'incidente nelle libere, il leader del campionato ha sbattuto anche in qualifica

Dopo aver comandato nelle libere 2, Paul di Resta si è confermato al top anche nelle prove ufficiali, conquistando la pole position per il round conclusivo del DTM sul tracciato cittadino di Shanghai. Una sessione di qualifica costellata di incidenti e di colpi di scena, che hanno portato ad una griglia basata sull'ordine dei tempi della Q3, visto che dei piloti ammessi alla Q4 solamente tre sono stati in grado di scendere in pista. Il più importante degli incidenti però è stato quello di cui si è reso protagonista il leader del campionato Bruno Spengler, perchè è arrivato in Q1 e lo costringerà a partire dal fondo dello schieramento, mentre i suoi rivali di Resta e Gary Paffett saranno entrambi in prima fila. A cinque minuti dalla bandiera a scacchi del primo segmento Spengler era in quinta piazza, ma è andato a sbattere alla curva 2, danneggiando vistosamente la sua Mercedes: anche se è riuscito a raggiungere i box, i suoi meccanici hanno fatto il possibile, e lo hanno rimandato anche in pista, ma poi una bandiera rossa gli ha impedito di segnare un tempo utile. Detto di di Resta e Paffett in prima fila, alle loro spalle Jamie Green chiude una bella tripletta per la Mercedes: il britannico però è il pilota che è finito a muro in Q4, costringendo la direzione gara a decidere di invalidare l'ultimo segmento. A muro ci è finito anche Timo Scheider, che ha letteralmente demolito la sua A4 all'ultima curva. Tuttavia, con il suo quarto tempo, l'ex campione è stato il migliore dei piloti Audi, precedendo Markus Winkelhock.

DTM - Shanghai - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Bruno Spengler , Paul di Resta
Articolo di tipo Ultime notizie