René Rast illumina Brands Hatch con la Pole Position per Gara 2

condividi
commenti
René Rast illumina Brands Hatch con la Pole Position per Gara 2
Di:
11 ago 2019, 09:41

Qualche raggio di sole si fa largo fra le nubi e il pilota del Team Rosberg centra il primato da record in un totale dominio Audi dove Duval e Frijns sono in Top3. Più indietro Müller, Eng nono salva la BMW, male Wittmann, Juncadella in Top10 con la Aston Martin.

Il sole si fa largo fra le nuvole sul cielo di Brands Hatch e con esso splende il raggio di René Rast, autore di una fantastica Pole Position per Gara 2 del DTM che si terrà oggi pomeriggio.

Il portacolori del Team Rosberg è stato autore di una prestazione maiuscola sui 3,916km del "GP Circuit" inglese, andando a fermare il cronometro sull'1'15"134 - nuovo record della pista per la serie turismo tedesca - in un totale dominio Audi, dato che tutte le RS 5 vanno ad occupare le prime quattro file dello schieramento di partenza.

Va bene che le BMW hanno avuto problemi al motore riscontrati nella giornata di ieri, ma le vetture dei Quattro Anelli sono sembrate inattaccabili per chiunque, tant'è che Rast va a precedere di 0"298 Loïc Duval (Team Phoenix), con Robin Frijns (Team Abt Sportsline) e Jamie Green (Team Rosberg) che scatteranno dalla seconda fila dopo essersi presi oltre 7 decimi dal leader del campionato.

A seguire abbiamo Mike Rockenfeller (Team Phoenix) e Nico Müller (Team Abt Sportsline), seppur lo svizzero abbia deluso le aspettative essendo in graduatoria il primo rivale di Rast nella lotta per il titolo.

Leggi anche:

Dopo i problemi avuti ieri, anche i piloti del Team WRT - Pietro Fittipaldi e Jonathan Aberdein - ottengono una buona posizione sulla griglia occupando la settima e l'ottava rispettivamente, mentre alle loro spalle abbiamo la prima delle BMW M4, quella condotta da Philipp Eng (Team RMR), che però è il primo oltre il secondo di distacco dalla vetta.

L'austriaco verrà affiancato dal migliore dei concorrenti della R-Motorsport/HWA armati di Aston Martin Vantage, vale a dire Daniel Juncadella, desideroso di ripetere il successo ottenuto qui un anno fa.

Malissimo tutte le altre BMW, compresa quella del vincitore di Gara 1 di ieri, Marco Wittmann, solamente dodicesimo con quella del Team RMG e preceduto dalla M4 del Team RMR affidata a Timo Glock.

Seguono le macchine "sorelle" di Sheldon Van Der Linde (Team RMG) e Joel Eriksson (Team RBM), l'Aston Martin Vantage di Paul Di Resta (R-Motorsport/HWA), la BMW di Bruno Spengler (Team RBM) e le altre due Aston, quelle di Jake Dennis e dell'ormai sempre deludente Ferdinand Von Habsburg (R-Motorsport/HWA).

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 33 Germany René Rast Audi RS 5 Turbo DTM 7 1'15.134     201.532
2 28 France Loïc Duval Audi RS 5 Turbo DTM 8 1'15.432 0.298 0.298 200.736
3 4 Netherlands Robin Frijns Audi RS 5 Turbo DTM 9 1'15.834 0.700 0.402 199.672
4 53 United Kingdom Jamie Green Audi RS 5 Turbo DTM 8 1'15.919 0.785 0.085 199.448
5 99 Germany Mike Rockenfeller Audi RS 5 Turbo DTM 7 1'15.959 0.825 0.040 199.343
6 51 Switzerland Nico Müller Audi RS 5 Turbo DTM 9 1'15.968 0.834 0.009 199.320
7 21 Brazil Pietro Fittipaldi Audi RS 5 Turbo DTM 9 1'16.015 0.881 0.047 199.197
8 27 South Africa Jonathan Aberdein Audi RS 5 Turbo DTM 8 1'16.016 0.882 0.001 199.194
9 25 Austria Philipp Eng BMW M4 Turbo DTM 9 1'16.175 1.041 0.159 198.778
10 23 Spain Daniel Juncadella Aston Martin Vantage DTM 8 1'16.257 1.123 0.082 198.564
11 16 Germany Timo Glock BMW M4 Turbo DTM 7 1'16.274 1.140 0.017 198.520
12 11 Germany Marco Wittmann BMW M4 Turbo DTM 8 1'16.296 1.162 0.022 198.463
13 31 South Africa Sheldon Van Der Linde BMW M4 Turbo DTM 9 1'16.396 1.262 0.100 198.203
14 47 Sweden Joel Eriksson BMW M4 Turbo DTM 8 1'16.425 1.291 0.029 198.128
15 3 United Kingdom Paul di Resta Aston Martin Vantage DTM 8 1'16.710 1.576 0.285 197.392
16 7 Canada Bruno Spengler BMW M4 Turbo DTM 8 1'16.715 1.581 0.005 197.379
17 76 United Kingdom Jake Dennis Aston Martin Vantage DTM 9 1'16.805 1.671 0.090 197.148
18 62 Austria Ferdinand Habsburg-Lothringen Aston Martin Vantage DTM 9 1'16.997 1.863 0.192 196.656
Articolo successivo
Nico Müller : "Bisogna affrontare le gare una dopo l'altra"

Articolo precedente

Nico Müller : "Bisogna affrontare le gare una dopo l'altra"

Articolo successivo

René Rast vince in volata Gara 2 a Brands Hatch e vede il titolo

René Rast vince in volata Gara 2 a Brands Hatch e vede il titolo
Carica i commenti