Premat subito da record ad Adria

Premat subito da record ad Adria

Il pilota dell'Audi è stato il più veloce nelle prime libere, abbassando il vecchio primato

Si apre nel segno dell'Audi il weekend di Adria del DTM. Le A4 hanno infatti sfoderato una bella doppietta nel corso della prima sessione di prove libere, con il duo della Phoenix Racing composto da Alexandre Premat e Mike Rockenfeller davanti a tutti. Il pilota francese è anche riuscito ad abbassare immediatamente il vecchio record del tracciato italiano, portando il nuovo tempo di riferimento a 1'10"912 (è stato l'unico ad infrangere il muro dell'1'11"). La vera sorpresa però arriva dalla terza posizione, dove troviamo David Coulthard. Lo scozzese è stato il più veloce dei piloti Mercedes e questo è senza dubbio il suo acuto più importante da quando ha iniziato a calcare la scena del DTM. La top five è poi completata dalle due Classe C di Maro Engel e Jamie Green, mentre per trovare il primo dei contendenti al titolo bisogna scorrere la classifica fino al decimo posto, dove si è piazzato Bruno Spengler. Il leader Paul di Resta è invece addirittura sedicesimo.

DTM - Adria - Libere 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Alexandre Prémat
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag dall'estero, lavoro, produzione