Pole storica per Molina ad Oschersleben

Pole storica per Molina ad Oschersleben

Qualifica più combatutta di sempre: lo spagnolo dell'Audi ha preceduto di 1 millesimo Spengler

Le qualifiche di Oschersleben entrano di diritto nella storia del DTM. Non tanto per la prima pole in carriera di Miguel Molina, ma per il vantaggio con cui l'ha conquistata: con la sua Audi A4 di vecchia generazione, infatti, il pilota spagnolo ha preceduto di appena un millesimo Bruno Spengler. Il canadese è stato l'unico pilota della Mercedes capace di accedere alla Q4, ma non gli è bastato neppure entrare in pista per ultimo per avere la meglio su Molina, che ha fatto la differenza soprattutto nel primo settore del tortuoso tracciato tedesco. In terza e quarta posizione troviamo dunque le due Audi di Oliver Jarvis e Mattias Ekstrom, con il bilancio degli eliminati al termine della Q3 che è di parità tra Ingolstadt e Stoccarda. Le A4 occupano la quinta e l'ottava posizione rispettivamente con Timo Scheider ed Edoardo Mortara. Tra queste due si sono invece inserite le due Classe-C di Jamie Green e Ralf Schumacher. Le più grandi delusioni delle qualifiche sono senza ombra di dubbio Filipe Albuquerque e Martin Tomczyk: dopo aver dominato le prove libere, il pilota portoghese non è riuscito a fare meglio dell'undicesimo tempo, mentre il leader del campionato è addirittura 15esimo. E' andata anche peggio però a Gary Paffett, che sarà costretto a prendere il via dal fondo dello schieramento, non essendo riuscito a completare neanche un giro cronometrato a causa di un problema accusato dal motore della sua Mercedes.

DTM - Oschersleben - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Miguel Molina
Articolo di tipo Ultime notizie