Spengler tiene davanti la BMW nelle Libere 2

Spengler tiene davanti la BMW nelle Libere 2

Si preannuncia un weekend "caldo" perchè alle sue spalle c'è il leader Paffett

La BMW continua a dettare il passo ad Oschersleben anche nella seconda sessione di prove libere del DTM. Dopo che ieri era stato Dirk Werner ad ottenere la miglior prestazione, questa mattina il testimone è passato nelle mani di Bruno Spengler. Il canadese, che è il pilota di punta della Casa tedesca, essendo staccato di soli 18 punti da Gary Paffett nella corsa al titolo, si è portato davanti a tutti proprio nel minuto conclusivo del turno, nel quale è riuscito a realizzare un crono di 1'21"046. Un tempo che gli è bastata per tenere ad una distanza di poco più di un decimo proprio la Mercedes di Paffett, che a sua volta è tallonato da vicino dal compagno di squadra Ralf Schumacher. Dietro all'ex pilota di Formula 1 troviamo invece la prima delle Audi, che è quella di Filipe Albuquerque. La top five poi si completa con l'altro contendente al titolo, ovvero Jamie Green, che apre un altro tandem di Classe-C di cui fa parte anche Christian Vietoris. Seguono poi i due piloti che si sono giocati la vittoria a Zandvoort, ovvero Mike Rockenfeller ed Edoardo Mortara, entrambi portacolori Audi. Sessione da dimenticare, infine, per Martin Tomczyk: il campione in carica ha provocato anche l'esposizione della bandiera rosso finendo nella sabbia della chicane opposta. Ad innescare la sua uscita di pista è stato un passaggio troppo aggressivo su un cordolo, con il quale ha danneggiato una sospensione della sua M3.

DTM - Oschersleben - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Bruno Spengler
Articolo di tipo Ultime notizie