DTM, Norisring: Goetz vince Gara 1, Lawson 3° e AF Corse Campione

L'idolo locale è perfetto e con la sua Mercedes batte quella della sorpresa Maini, mentre il neozelandese della Red Bull va a podio con la Ferrari dando il titolo alla sua squadra (e tenendo la leadership). K.Van Der Linde solo quarto, bene Cassidy, male le BMW.

DTM, Norisring: Goetz vince Gara 1, Lawson 3° e AF Corse Campione

Prima vittoria stagionale per Maximilian Götz nel DTM che arriva grazie ad una prestazione maiuscola sulla pista di casa dell'alfiere dell'Haupt Racing Team.

Al Norisring il primo round ha regalato parecchio spettacolo, un po' per la natura del tracciato cittadino di Norimberga - molto corto e quindi con macchine che finivano da 'doppiate' in mezzo al gruppo una volta effettuato il pit-stop - e un po' per la posta in gioco.

Da questo punto di vista, Götz è stato impeccabile risalendo dal quarto al primo posto in una decina di passaggi, per poi allungare e gestire comodamente la situazione al volante della propria Mercedes-AMG, lasciando alle proprie spalle le bagarre fra i rivali.

In questo modo Götz riduce il margine in classifica di campionato dal leader Liam Lawson, combattivo e al tempo stesso intelligente nel non correre eccessivi rischi, vista anche la mezza 'frittata' compiuta al via dall'accerrimo nemico Kelvin Van Der Linde.

Mentre il ragazzo della Red Bull manteneva la prima piazza dalla Pole Position, il sudafricano del Team ABT Sportsline ha subito cercato di infilarlo alla prima curva, ma andando lunghissimo e venendo risucchiato dagli inseguitori sprofondando settimo.

Lawson è stato scavalcato da Ellis, poi Götz ha passato entrambi e al giro 12 la Ferrari 488 della AF Corse si è affacciata all'interno della Mercedes-AMG del Team Winward alla chicane 4-5. Ellis ha chiuso la porta e nonostante l'inchiodata, Lawson l'ha sfiorato sul posteriore mandandolo in testacoda; l'episodio è stato giudicato come normale contatto di gara dai commissari.

Nella girandola di soste, Götz non ha avuto problemi a mantenere il primato, ma alle sue spalle si è issato a sorpresa Arjun Maini con la Mercedes del team GetSpeed Performance. L'indiano ha tenuto i nervi saldi anche quando negli ultimi tre giri Lawson si è rifatto sotto, chiudendo poi su un terzo gradino del podio preziosissimo e che vale i punti per il titolo squadre alla AF Corse.

Maximilian Götz, Haupt Racing Team Mercedes AMG GT3

Maximilian Götz, Haupt Racing Team Mercedes AMG GT3

Photo by: Alexander Trienitz

K.Van Der Linde non ha avuto vita facile, anche perché in AF Corse hanno provato a ritardare la sosta dell'altra Ferrari, quella griffata AlphaTauri guidata da Nick Cassidy. Il neozelandese è uscito davanti all'Audi R8 LMS nera dell'avversario, ma 'VDL' ha approfittato delle gomme più calde per superarlo di forza (e prendendosi pure una ruotata), terminando quarto e contribuendo al trionfo della compagine di Amato Ferrari.

Lucas Auer ottiene solamente un sesto posto sulla Mercedes del Team Winward, precedendo quella di Daniel Juncadella (GruppeM Racing) e l'Audi di Nico Müller (Team Rosberg).

In zona punti troviamo pure la Mercedes di Maximilian Buhk (Mücke Motorsport) e il delusissimo Ellis.

Restano a mani vuote Esteban Muth con la Lamborghini Huracán della T3 Motorsport e, soprattutto, l'altro idolo locale, Marco Wittmann, che non va oltre il 12° posto armato della BMW M6 della Walkenhorst Motorsport dicendo addio alle speranze di titolo.

Anche per Sophia Flörsch il cambio gomme posticipato non consente alla ragazza del Team Rosberg di fare meglio di un 13° posto con la sua Audi, seguita dalla Mercedes di Vincent Abril (Team HRT) - coinvolto nelle sportellate del via - e dalle Audi di Lucas Di Grassi (Team ABT Sportsline) e Dev Gore (Team Rosberg).

Ritirati Esmee Hawkey (Lamborghini-T3 Motorsport), Timo Glock e Sheldon Van Der Linde (BMW-Rowe Racing) per problemi tecnici, e Mike Rockenfeller (ABT Sportsline), la cui Audi è uscita malconcia dalle botte della prima curva.

In classifica piloti, Lawson resta primo con 224 punti, 18 in più di K.Van Der Linde che ora si ritrova proprio Götz alle calcagna a -1. Domani fra Qualifiche e Gara 2 vedremo chi di questi la spunterà laureandosi Campione 2021 del DTM.

Fra i team, AF Corse/Red Bull AlphaTauri diventa Campione con 364 lunghezze, dato che il Team ABT Sportsline è a 282, con il Mercedes-AMG Team Winward terzo a 262.

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Distacco Distacco Pit stop Punti
1 4 Germany Maximilian Götz
Mercedes-AMG GT3 Evo 67 56'30.701 2 25
2 36 India Arjun Maini
Mercedes-AMG GT3 Evo 67 56'38.352 7.651 7.651 2 18
3 30 New Zealand Liam Lawson
Ferrari 488 GT3 Evo 2020 67 56'38.744 8.043 0.392 3 15
4 3 South Africa Kelvin van der Linde
Audi R8 LMS Evo 67 56'42.379 11.678 3.635 4 12
5 23 New Zealand Nick Cassidy
Ferrari 488 GT3 Evo 2020 67 56'42.675 11.974 0.296 5 10
6 22 Austria Lucas Auer
Mercedes-AMG GT3 Evo 67 56'45.294 14.593 2.619 2 8
7 8 Spain Daniel Juncadella
Mercedes-AMG GT3 Evo 67 56'45.810 15.109 0.516 2 6
8 51 Switzerland Nico Müller
Audi R8 LMS Evo 67 56'46.302 15.601 0.492 2 4
9 18 Germany Maximilian Buhk
Mercedes-AMG GT3 Evo 67 56'55.330 24.629 9.028 2 2
10 57 United Kingdom Philip Ellis
Mercedes-AMG GT3 Evo 67 56'55.946 25.245 0.616 2 1
11 10 Belgium Esteban Muth
BMW M6 GT3 67 57'00.062 29.361 4.116 2
12 11 Germany Marco Wittmann
BMW M6 GT3 67 57'00.413 29.712 0.351 2
13 99 Germany Sophia Floersch
Audi R8 LMS Evo 67 57'02.059 31.358 1.646 2
14 5 France Vincent Abril
Mercedes-AMG GT3 Evo 67 57'02.864 32.163 0.805 2
15 37 Brazil Lucas Di Grassi
Audi R8 LMS Evo 67 59'13.792 2'43.091 2'10.928 2
16 12 United States Dev Gore
Audi R8 LMS Evo 65 56'38.844 2 Laps 2 Laps 2
dnf 16 Germany Timo Glock
BMW M6 GT3 61 51'56.831 6 Laps 4 Laps 1
dnf 26 United Kingdom Esmee Hawkey
Lamborghini Huracán GT3 Evo 31 28'24.670 36 Laps 30 Laps 3
dnf 31 South Africa Sheldon Van Der Linde
BMW M6 GT3 28 25'18.920 39 Laps 3 Laps 2
dnf 9 Germany Mike Rockenfeller
Audi R8 LMS Evo 5 5'40.861 62 Laps 23 Laps 4
condividi
commenti
DTM: Cassidy sostituisce Albon nel round finale del Norisring
Articolo precedente

DTM: Cassidy sostituisce Albon nel round finale del Norisring

Articolo successivo

Van Der Linde butta fuori Lawson, Goetz vince ed è Campione DTM!

Van Der Linde butta fuori Lawson, Goetz vince ed è Campione DTM!
Carica i commenti