Wickens regala una bella doppietta alla Mercedes

Wickens regala una bella doppietta alla Mercedes

Gara sontuosa di Robert, che passa prima Vietoris e poi Spengler, che finisce sul podio nei secondi finali

Questa domenica sarà certamente una giornata da ricordare per la Mercedes, che sul tracciato cittadino del Norisring è riuscita ad agguantare una fantastica doppietta nel DTM. Se nella giornata di ieri era stato Wehrlein a portare a casa la vittoria di Gara 1, nella seconda manche è andato in scena lo spettacolo diretto da Robert Wickens, letteralmente inarrestabile sin dalle prime decine di metri dopo la partenza.

Il canadese ha prima passato Vietoris al via grazie a una bella manovra al primo tornantino, poi ha cercato di prendere la scia di Spengler, partito molto bene dalla prima casella dello schieramento. Dopo poche tornate di studio, Wickens ha deciso di rompere gli indugi e al quattordicesimo giro ha passato la BMW del leader della corsa, agevolando inoltre il sorpasso da parte di Vietoris, Auer (poi penalizzato con uno Stop & Go di 5 secondi) ed Ekstrom. In tre curve, Spengler è passato da primo a quinto.

Dopo il sorpasso, Wickens ha avuto via libera, con un solo momento di vera tensione: un doppiaggio ai danni del campione in carica della serie, Marco Wittmann, reso difficile dalla situazione caotica in pista del momento. Dopo quel frangente Robert ha preso il largo andando a cogliere una vittoria più che meritata, sfiorata solamente nella giornata di ieri. Al secondo posto si è classificato Christian Vietoris, ancora una volta bravo a centrare il podio, ma non altrettanto a difendersi dai continui attacchi di Wickens, che lo ha beffato per ben due gare su due nel medesimo fine settimana. 

Sul podio ha invece terminato Bruno Spengler. Dopo una prima metà di gara da dimenticare, il pilota della BMW ha riordinato le idee e grazie a un pit stop molto rapido è riuscito a rientrare alle spalle di Mattias Ekstrom, in quarta posizione. Spengler ha preso le misure a Ekstrom per oltre trenta giri, ma poi a meno di trenta secondi dalla fine delle ostilità ha attaccato l'alfiere dell'Audi e grazie a una manovra lunga oltre due curve ha agguantato il podio. La manovra è stata spettacolare e altrettanto dura, ma ha consentito alla BMW di cogliere un podio davvero importante.

Mattias Ekstrom ha così dovuto accettare un sorpasso amaro: il podio sembrava ormai alla sua portata, con Spengler relegato in quarta posizione, invece tutto è svanito a giochi ormai fatti. Per Ekstrom la magra consolazione di esser stato il primo pilota Audi al traguardo di Gara 2. Quinto posto per un positivo Pascal Wehrlein, anche se il vincitore di Gara 1 non ha brillato come nella prima manche e si è dovuto accontentare di chiudere la Top Five nella giornata odierna. 

Paul Di Resta ha invece chiuso al sesto posto, davanti a Gary Paffett e Daniel Juncadella. I tre sono rimasti in lotta per gran parte della corsa ma lo scozzese è riuscito a chiudere in testa al terzetto. Strepitosa invece la lotta per gli ultimi posti della Top Ten, che ha annoverato come protagonisti Lucas Auer, Maxime Martin e Jamie Green. Quest'ultimo è rimasto in nona posizione sino al sessantesimo passaggio, per poi subire un attacco molto duro di Martin - una sportellata vera e propria in percorrenza del tornantino - rovinando così la sua gara. Un giro più tardi è stato Auer a beffarlo, il quale ha poi proceduto con il sorpasso ai danni dello stesso Martin, chiudendo in nona posizione. 

Gara al di sotto delle aspettative per il campione in carica DTM, Marco Wittmann, che dopo essere scattato dalla ventiduesima casella dello schieramento, ha rimontato sino al tredicesimo posto assoluto. E' chiaro che il vero problema del pilota BMW sia stata la qualifica, ma in gara non ha mai dato l'impressione di poter raggiungere i primi dieci. E' andata molto peggio a Edoardo Mortara. Partito a sua volta nelle retrovie - dalla diciottesima posizione - il ginevrino ha faticato non poco in tutte le fasi della gara, tagliando il traguardo in quindicesima posizione.

DTM - Norisring - Gara 2

DTM - Classifica campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Bruno Spengler , Robert Wickens , Christian Vietoris
Articolo di tipo Ultime notizie