Rockenfeller in pole dopo un'interruzione bizzarra

Rockenfeller in pole dopo un'interruzione bizzarra

Il passaggio del jet privato di Putin ha imposto la chiusura dello spazio aereo: cancellata la Q4

Il passaggio del jet privato del presidente russo Vladimir Putin ha regalato a Mike Rockenfeller la pole position per il round del Moscow Raceway, la sua seconda stagionale. E' comprensibile che questa può sembrare una cosa senza senso, ma le cose sono andate esattamente così. Il pilota tedesco dell'Audi, attuale leader del campionato con 2 punti di vantaggio su Bruno Spengler, aveva ottenuto la miglior prestazione nella Q3 e si apprestava ad entrare in Q4 insieme al rivale della BMW, ma anche Mattias Ekstrom ed Augusto Farfus. Proprio pochi istanti prima che partisse lo shootout finale è arrivata la notizia della chiusura dello spazio aereo sopra al tracciato russo e quindi si è profilata l'impossibilità di far decollare l'elicottero medico in casa di necessità. Con il blocco che sarebbe durato per ben due ore, la direzione gara ha quindi deciso di cancellare la Q4 e definire la griglia di partenza della gara di domani in base a quanto accaduto fino alla Q3. "Rocky", dunque, dividerà la prima fila con l'altra RS5 di Ekstrom, mentre la seconda fila sarà tutta di stampo BMW con il brasiliano Farfus e con Spengler. La top five si completa poi con Jamie Green, che con la sua Audi era stato il più veloce nella Q2. La terza fila poi si completa con la M3 di Dirk Werner, mentre la prima delle Mercedes è solamente in settima posizione con il veterano Gary Paffett che avrà al suo fianco l'altra Classe-C di Pascal Wehrlein. Chiudono la top ten poi Daniel Juncadella e Christian Vietoris, anche loro su Mercedes.

DTM - Moscow Raceway - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Mike Rockenfeller
Articolo di tipo Ultime notizie