DTM, Lausitzring: un grande Ellis vince in rimonta Gara 1

Gran recupero del pilota Mecedes-Winward, che batte Lawson e S.Van Der Linde, mentre il fratello Kelvin viene penalizzato ed è quinto dietro a Rockenfeller. Albon sesto, fuori Juncadella e Abril.

DTM, Lausitzring: un grande Ellis vince in rimonta Gara 1

Philip Ellis ha regalato alla Mercedes il successo in Gara 1 del DTM al Lausitzring con una grandissima rimonta dall'ottavo posto in griglia.

Il ragazzo del Team Winward si è fatto largo nel gruppo fin dai primi giri, mentre Sheldon Van Der Linde era riuscito a tenere il primato dalla Pole Position con la BMW M6 della Rowe Racing davanti all'Audi R8 LMS del fratello Kelvin (ABT Sportsline).

Mike Rockenfeller (Audi-ABT) e la Lamborghini Huracán della T3 Motorsport affidata ad Esteban Muth hanno iniziato una grande battaglia, mentre Liam Lawson (Ferrari-Red Bull/AF Corse) si è fatto passare dalla BMW di Timo Glock (Rowe Racing) e da Ellis al secondo giro.

Intanto nelle retrovie un'escursione fuori pista ha fatto perdere terreno alle Audi di Sophia Flörsch (ABT Sportsline) e Dev Gore (Team Rosberg). Peggio è andata ad Esmee Hawkey, che ha perso il controllo della sua Lamborghini Huracan (sospetto problema elettrico) nel primo curvone impattando contro il muro.

Solo un bello spavento per la ragazza della T3 Motorsport e Safety Car ad entrare in azione per rimuovere il relitto. La ripartenza è avvenuta al giro 7 ed Ellis ha proseguito il recupero con sorpasso Muth e K.Van Der Linde salendo secondo. Alex Albon si è ritrovato invischiato nelle lotte di centro gruppo e il ragazzo della AlphaTauri-AF Corse è scivolato indietro.

Già alla tornata successiva sono cominciate le girandole di soste, dopo le quali S.Van Der Linde ha tenuto il primato su Ellis, che però non ci ha messo molto ad attaccare il sudafricano prendendosi il primato, tirandosi dietro pure il pimpante Lawson.

Nel frattempo K.Van Der Linde si è preso 5" di penalità per una infrazione commessa in fase di pit-stop, così come Vincent Abril (Mercedes-HRT).

L'ultimo a fermarsi è stato Müller, ma la tattica della sosta al penultimo passaggio non ha pagato e lo svizzero non è andato oltre l'11° posto.

Ellis ha vinto con 1"6 su Lawson e 5"3 su S.Van Der Linde, mentre Rockenfeller e K.Van Der Linde sono in Top5 con le loro Audi.

Albon invece è ottimo a sfruttare le gomme nuove e nella seconda parte risale fino al sesto posto, precededo la Mercedes di Lucas Auer (Team Winward), la BMW di Marco Wittmann (Walkenhorst Motorsport) e Muth, al quale non ha giovato ritardare la sosta ai box.

Completa la zona punti la Mercedes di Maximilian Buhk (Mücke Motorsport), strappandola a Glock. A mani vuote restano pure Gore, Müller, si sono ritirati per problemi le Mercedes di Arjun Maini (GetSpeed Performance), Abril, Daniel Juncadella (GruppeM Racing) e Maximilian Götz (HRT).

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Distacco Distacco Pit stop Punti
1 51 Switzerland Nico Müller
Audi R8 LMS Evo 32 54'30.897 25
2 57 United Kingdom Philip Ellis
Mercedes-AMG GT3 Evo 32 54'45.793 14.896 14.896 1 18
3 30 New Zealand Liam Lawson
Ferrari 488 GT3 Evo 2020 32 54'47.323 16.426 1.530 1 15
4 31 South Africa Sheldon Van Der Linde
BMW M6 GT3 32 54'50.880 19.983 3.557 1 12
5 9 Germany Mike Rockenfeller
Audi R8 LMS Evo 32 54'51.374 20.477 0.494 1 10
6 3 South Africa Kelvin van der Linde
Audi R8 LMS Evo 32 54'52.811 21.914 1.437 1 8
7 23 Thailand Alexander Albon
Ferrari 488 GT3 Evo 2020 32 54'53.555 22.658 0.744 1 6
8 22 Austria Lucas Auer
Mercedes-AMG GT3 Evo 32 54'55.118 24.221 1.563 1 4
9 11 Germany Marco Wittmann
BMW M6 GT3 32 54'55.760 24.863 0.642 1 2
10 10 Belgium Esteban Muth
Lamborghini Huracán GT3 Evo 32 54'56.408 25.511 0.648 1 1
11 16 Germany Timo Glock
BMW M6 GT3 32 55'08.756 37.859 12.348 1
12 18 Germany Maximilian Buhk
Mercedes-AMG GT3 Evo 32 55'08.774 37.877 0.018 1
13 12 United States Dev Gore
Audi R8 LMS Evo 32 55'13.302 42.405 4.528 1
14 36 India Arjun Maini
Mercedes-AMG GT3 Evo 22 39'33.578 10 Laps 10 Laps 2
15 5 France Vincent Abril
Mercedes-AMG GT3 Evo 20 36'29.307 12 Laps 2 Laps 2
16 8 Spain Daniel Juncadella
Mercedes-AMG GT3 Evo 11 52'28.311 21 Laps 9 Laps 2
17 4 Germany Maximilian Götz
Mercedes-AMG GT3 Evo 10 20'48.334 22 Laps 1 Lap 1
18 99 Germany Sophia Floersch
Audi R8 LMS Evo 4 10'25.305 28 Laps 6 Laps 1
19 26 United Kingdom Esmee Hawkey
Lamborghini Huracán GT3 Evo 2 3'20.069 30 Laps 2 Laps
condividi
commenti
DTM, Lausitzring, Q1: prima fila tutta Van Der Linde
Articolo precedente

DTM, Lausitzring, Q1: prima fila tutta Van Der Linde

Articolo successivo

DTM, Lausitzring, Q2: Ellis vola in Pole per Gara 2

DTM, Lausitzring, Q2: Ellis vola in Pole per Gara 2
Carica i commenti