DTM, Lausitzring: in Gara 2 arriva la prima vittoria per Goetz

Il ragazzo della Mercedes-Winward passa in testa dopo un problema di K.Van Der Linde e trionfa, con quest'ultimo che è terzo dietro a Lawson. Bel recupero per Wittmann, Albon fuori dai punti.

DTM, Lausitzring: in Gara 2 arriva la prima vittoria per Goetz

Maximilian Götz ha conquistato la sua prima vittoria nel DTM in Gara 2 al Lausitzring, approfittando al meglio dei guai altrui e non sbagliando nulla.

Il pilota della HRT era sceso quarto al via, superato dall'Audi R8 LMS di Kelvin Van Der Linde, il quale ha provato a mettersi all'inseguimento del poleman Philip Ellis. Questi aveva perso la leadership al primo giro, superato dalla Ferrari 488 di un pimpante Liam Lawson (Red Bull/AF Corse), che poi ha tenuto il primato fino alla girandola dei cambi.

Ellis, ha invece dovuto cedere strada pure a K.Van Der Linde, mentre Daniel Juncadella (GruppeM Racing) ha messo la sua Mercedes-AMG quarta superando quella di Götz.

Le soste ai box sono cominciate già al quinto passaggio e K.Van Der Linde ne è venuto fuori da primo in classifica davanti a Götz e Lawson, che rispetto ai rivali si è fermato un giro dopo perdendo la posizione, Ellis, Juncadella e alla BMW M6 di Sheldon Van Der Linde (Rowe Racing).

Il sudafricano si è messo dietro in pochi giri Juncadella, imitato da Marco Wittmann (BMW-Walkenhorst Motorsport), in ottima rimonta dalle retrovie.

Il colpo di scena è avvenuto ad una dozzina di minuti dalla fine, quando K.Van Der Linde ha dovuto spegnere e resettare la sua Audi, venendo passato da Götz e Lawson. Il ragazzo della ABT Sportsline ha provato a rincorrere la Ferrari almeno per riprendersi la piazza d'onore, che però l'ottimo virgulto della Red Bull si è tenuto stretto.

Götz ha quindi festeggiato comodamente il primo posto davanti alla coppia sopracitata, Ellis ha invece resistito a S.Van Der Linde nonostante la M6 paresse averne di più, specialmente nel tratto misto. Wittmann e Juncadella chiusono al sesto e settimo posto, mentre le Audi di Mike Rockenfeller (ABT Sportsline) e Nico Muller (Team Rosberg) sono in ottava e decima piazza, cercando la risalita nel finale con la sosta posticipata il più possibile. Fra loro troviamo la Mercedes di Lucas Auer (Team Winward).

Fuori dai punti resta Alex Albon, al quale non è riuscita stavolta la rimonta con la Ferrari griffata AlphaTauri/AF Corse, seguito dalla Mercedes di Arjun Maini (GetSpeed). Timo Glock paga un errore con escursione fuori pista nel primo giro e ottiene solo il 13° posto sulla seconda BMW di Rowe Racing, con dietro Vincent Abril (Mercedes-HRT), Sophia Flörsch (Audi-ABT Sportsline).

Male le Lamborghini Huracán della T3 Motorsport: Esteban Muth fora la posteriore destra e si ritira a 4 giri dal termine, Esmee Hawkey è 16a. Maximilian Buhk (Mücke Motorsport) è penalizzato con un Drive-Through e si ritrova 18°, alle spalle dell'Audi di Dev Gore (Team Rosberg).

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Distacco Distacco Pit stop Punti
1 4 Germany Maximilian Götz
Mercedes-AMG GT3 Evo 36 56'52.829 1 25
2 30 New Zealand Liam Lawson
Ferrari 488 GT3 Evo 2020 36 56'57.504 4.675 4.675 1 18
3 3 South Africa Kelvin van der Linde
Audi R8 LMS Evo 36 56'58.100 5.271 0.596 1 15
4 57 United Kingdom Philip Ellis
Mercedes-AMG GT3 Evo 36 56'59.535 6.706 1.435 1 12
5 31 South Africa Sheldon Van Der Linde
BMW M6 GT3 36 57'00.013 7.184 0.478 1 10
6 11 Germany Marco Wittmann
BMW M6 GT3 36 57'00.366 7.537 0.353 1 8
7 8 Spain Daniel Juncadella
Mercedes-AMG GT3 Evo 36 57'01.227 8.398 0.861 1 6
8 9 Germany Mike Rockenfeller
Audi R8 LMS Evo 36 57'01.501 8.672 0.274 1 4
9 22 Austria Lucas Auer
Mercedes-AMG GT3 Evo 36 57'02.577 9.748 1.076 1 2
10 51 Switzerland Nico Müller
Audi R8 LMS Evo 36 57'03.276 10.447 0.699 1 1
11 23 Thailand Alexander Albon
Ferrari 488 GT3 Evo 2020 36 57'04.017 11.188 0.741 1
12 36 India Arjun Maini
Mercedes-AMG GT3 Evo 36 57'05.174 12.345 1.157 1
13 16 Germany Timo Glock
BMW M6 GT3 36 57'08.645 15.816 3.471 1
14 5 France Vincent Abril
Mercedes-AMG GT3 Evo 36 57'10.505 17.676 1.860 1
15 99 Germany Sophia Floersch
Audi R8 LMS Evo 36 57'25.952 33.123 15.447 1
16 26 United Kingdom Esmee Hawkey
Lamborghini Huracán GT3 Evo 36 57'26.157 33.328 0.205 1
17 12 United States Dev Gore
Audi R8 LMS Evo 36 57'49.840 57.011 23.683 1
18 18 Germany Maximilian Buhk
Mercedes-AMG GT3 Evo 36 58'06.281 1'13.452 16.441 1
19 10 Belgium Esteban Muth
Lamborghini Huracán GT3 Evo 32 51'39.039 4 Laps 4 Laps 2
condividi
commenti
DTM, Lausitzring, Q2: Ellis vola in Pole per Gara 2
Articolo precedente

DTM, Lausitzring, Q2: Ellis vola in Pole per Gara 2

Articolo successivo

DTM: il Norisring sarà il gran finale del 2021 ad ottobre

DTM: il Norisring sarà il gran finale del 2021 ad ottobre
Carica i commenti