DTM, il regolamento 2017 darà vita alla Classe 1

condividi
commenti
DTM, il regolamento 2017 darà vita alla Classe 1
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
20 mag 2015, 11:19

Vetture DTM e Japan Super GT saranno sempre più simili e si affronteranno in un mondiale nel 2017/2018

I vertici del campionato tedesco di Turismo, il DTM, si sono riuniti di recente per pensare e stilare il regolamento 2017 della serie, che darà vita alla Classe 1.  

Questa nuova Classe 1 avrà il compito di avvicinare ulteriorimente le vetture che competono nel DTM a quelle che invece si danno battaglia nel Japan Super GT. Le due categorie, infatti, adotteranno il medesimo regolamento, rafforzando così i legami già esistenti. 

All'inizio di questa settimana al Nurburgring si sono riuniti i vertici del DTM, della Super GT e i rappresentanti dell'IMSA, dove sono stati perfezionati ulteriormente i dettagli di questo nuovo regolamento. Tra le nuove norme, una delle più importanti riguarda il propulsore, che dovranno essere due litri turbo a quattro cilindri e 600bhp. Riviste inoltre le regole sull'aerodinamica, che sarà raffinata per rendere più simili possibile le vetture delle due categorie.

"Abbiamo raggiunto accordi in molti settori, e fatto un passo avanti importante per la realizzazione del nostro obiettivo comune. Non vedo l'ora di assistere alla sfida tra le vetture di Classe 1 provenienti da più continenti", ha affermato il promotore del DTM, Hans Werner Aufrecht.

Nel 2017, infatti, verrà istituita una vera e propria World Cup che incoraggerà la sfida tra le vetture DTM e Super GT. Questa sarà composta da due eventi, uno in Giappone e uno successivo in Germania, che sarà aperto a tutti i costruttori delle due serie. In corso ci sarebbe anche la creazione di una nuova serie negli Stati Uniti organizzata dalla United SportsCar che dovrebbe adottare proprio il regolamento Classe 1. La data di lancio di questo nuovo campionato deve però ancora essere ratificata e ufficializzata. 

Prossimo articolo DTM
Blomqvist il più rapido nelle Libere 1 del Lausitzring

Previous article

Blomqvist il più rapido nelle Libere 1 del Lausitzring

Next article

Il DTM ha deciso di non cambiare il calendario 2015

Il DTM ha deciso di non cambiare il calendario 2015

Su questo articolo

Serie DTM
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie