Il disastro di Hockenheim costa il posto ad Ungar

condividi
commenti
Il disastro di Hockenheim costa il posto ad Ungar
Redazione
Di: Redazione
08 mag 2014, 15:48

Dal 2000 era direttore tecnico del Team HWA, la squadra di punta della Mercedes nel DTM

Il disastro dell'esordio stagionale di Hockenheim, nel quale non è stato messo a referto neppure un punto, non ha lasciato indifferenti i vertici della Mercedes, che oggi hanno rimosso dalla Gerhard Ungar dalla sua carica di direttore tecnico e di CEO del Team HWA, squadra di punta della Casa tedesca nel DTM. Una decisione arrivata oggi, ma che non deve essere stata semplice da prendere, visto che Ungar veniva da una carriera lunga ben 26 anni a cavallo tra la AMG e la HWA, che lo aveva visto diventare direttore tecnico nel 2000 ed entrare nel consiglio nel 2006. "Gerhard Ungar ha influenzato molto i successi della Mercedes nel DTM. In vari ruoli tecnici e gestionali, ha messo il nostor marchio in condizioni di vincere 10 titoli piloti e 9 titoli costruttori. Per questo si merita un ringraziamento speciale. Il programma ora proseguirà come previsto inizialmente ed il posto vacante verrà assegnato solamente dopo un'analisi completa della situazione attuale" ha spiegato Toto Wolff, grande capo di Mercedes Motorsport.
Prossimo articolo DTM
Wittmann trionfa a Hockenheim davanti a Ekstrom

Articolo precedente

Wittmann trionfa a Hockenheim davanti a Ekstrom

Articolo successivo

A Molina le prime libere a Oschersleben

A Molina le prime libere a Oschersleben
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie DTM
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie