Rockenfeller svetta sul bagnato nelle Libere

Rockenfeller svetta sul bagnato nelle Libere

Solo Audi e BMW nelle prime sei posizioni, con Vietoris che è il migliore tra i piloti Mercedes

Il debutto stagionale del DTM, ad Hockenheim, è stato caratterizzato da una prima sessione di prove libere veramente inzuppata da una pioggia torrenziale che è arrivata a bagnare il tracciato tedesco. Condizioni che hanno portato ad avere una classifica in continuo divenire fino alla bandiera a scacchi, con Mike Rockenfeller che ha piazzato la sua Audi RS5 del Phoenix Racing davanti a tutti proprio all'ultimo giro, quando ha fermato il cronometro su un tempo di 1'50"334. In realtà il tedesco si era portato al comando del gruppo quando mancava poco meno di mezzora al termine del turno, prima di venire scavalcato dall'altra Audi di Mattias Ekstrom e dalla BMW di Augusto Farfus, alle quali ha risposto proprio con la sua ultima tornata. La top five poi si completa con la RS5 di Timo Scheider e con la M3 di Martin Tomczyk. Per trovare la prima delle Mercedes bisogna invece scalare la classifica fino al settimo posto, occupato dalla Classe-C di Christian Vietoris, che ha preceduto di un soffio il vice-campione in carica Gary Paffett. Solo 12esimo il campione Bruno Spengler, che si è piazzato giusto davanti all'ex pilota di Formula 1 Timo Glock, che ha esordito piazzando la sua BMW al 13esimo posto. Da segnalare anche un paio di testacoda che hanno avuto per protagonisti Robert Wickens ed Edoardo Mortara.

DTM - Hockenheim - Prove Libere

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Mike Rockenfeller
Articolo di tipo Ultime notizie