Jamie Green agguanta la pole position di Gara 1

Jamie Green agguanta la pole position di Gara 1

Audi continua a dominare sul tracciato tedesco, ma bella zampata di Wehrlein: secondo. Quarto invece Mortara

Dopo i primi due turni di prove libere del DTM sul circuito di Hockenheim, molti si sarebbero aspettati la pole position di Gara 1 volare nella mani di Edoardo Mortara, vero mattatore d'inizio fine settimana, invece davanti a tutti c'è sì un'Audi, ma non quella del ginevrino, bensì quella di Jamie Green.

Green, pilota del team Rosberg, aveva già mostrato nel turno di questa mattina di essere in possesso di una vettura ben assettata e pronta per dare battaglia nelle Qualifiche 1. Così è andata e il driver Audi ha fermato il cronometro in 1'33"044, grazie al suo primo set di pneumatici con cui ha dato l'assalto alla pole, montato proprio nei primi istanti dei 20 minuti di prove ufficiali. 

Per Green si tratta della prima pole position da settembre 2013, mese in cui riuscì a cogliere una partenza davanti a tutti per l'ultima volta nel Turismo tedesco. Per Audi si tratta invece della settantacinquesima pole position nel DTM, riuscendo inoltre a piazzare ben sei vetture contraddistinte dal marchio dei quattro anelli nei primi dieci della griglia di partenza di Gara 1. 

A sette minuti dal termine della sessione pomeridiana, Pascal Wehrlein è riuscito a issare la propria Mercedes alle spalle di Green, in seconda posizione, spezzando l'egemonia Audi. Terzo posto invece per Augusto Farfus su BMW del team RBM. Il brasiliano è stato autore di un testacoda poco prima di strappare a Edoardo Mortara la prima casella della seconda fila, grazie a un buon giro stampato proprio nei secondi finali delle Qualifiche.

Edoardo Mortara si è così dovuto accontentare della quarta piazza, con un pizzico di delusione dopo aver mostrato in entrambi i turni di libere di aver una vettura molto competitiva e di poter dire la propria per la vittoria, almeno nella gara che avrà luogo sul circuito tedesco proprio questo pomeriggio, alle 14:45 ora italiana.

Alle spalle del nostro portacolori ecco la Mercedes di Paul Di Resta, che precede Mike Rockenfeller (Audi), Adrien Tambay (Audi) e  il rookie Tom Leonard Blomqvist, su BMW del team RBM. Rockenfeller e Tambay hanno fatto segnare il medesimo tempo, mentre Blomqvist è stato il migliore degli esordienti. 

DTM, Hockenheim, 02/05/2015
Qualifiche di Gara 1
1. Jamie Green - Audi - 1'33"044
2. Pascal Wehrlein - Mercedes - 1'33"160
3. Augusto Farfus - BMW - 1'33"310
4. Edoardo Mortara - Audi - 1'33"331
5. Nico Muller - Audi - 1'33"338
6. Paul Di Resta - Mercedes - 1'33"340
7. Mike Rockenfeller - Audi - 1'33"342
8. Adrien Tambay - Audi - 1'33"342
9. Tom Blomqvist - BMW - 1'33"358
10. Miguel Molina - Audi - 1'33"489
11. Mattias Ekstrom - Audi - 1'33"502
12. Maxime Martin - BMW - 1'33"526
13. Timo Scheider - Audi - 1'33"567
14. Daniel Juncadella - Mercedes - 1'33"580
15. Gary Paffett - Mercedes - 1'33"582
16. Marco Wittmann - BMW - 1'33"591
17. Antonio Felix da Costa - BMW - 1'33"604
18. Christian Vietoris - Mercedes - 1'33"621
19. Bruno Spengler - BMW - 1'33"652
20. Martin Tomczyk - BMW - 1'33"842
21. Maximilian Gotz - Mercedes - 1'34"056
22. Timo Glock - BMW - 1'34"109
23. Robert Wickens - Mercedes 1'34"121
24. Lucas Auer - Mercedes - 1'34"168 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Augusto Farfus , Jamie Green , Pascal Wehrlein
Articolo di tipo Ultime notizie