DTM
23 ago
-
25 ago
Evento concluso

Green in pole position per Gara 2 al Nürburgring, Rast allunga

condividi
commenti
Green in pole position per Gara 2 al Nürburgring, Rast allunga
Di:
15 set 2019, 09:44

Doppietta del Team Rosberg con l'inglese che batte per 1 millesimo il leader di campionato, il quale guadagna altri due punti sul deludente Müller (14°) e Wittmann (7°). Bene Rockenfeller e Frijns, Glock migliore BMW in sesta piazza, Aston Martin fanalini di coda.

Jamie Green conquista a sorpresa la pole position per Gara 2 del DTM al Nürburgring grazie ad un giro finale da applausi che regala al britannico la partenza al palo in extremis.

In casa Team Rosberg si festeggia la doppietta e un altro passo avanti effettuato in classifica da René Rast, che ha chiuso secondo con la propria Audi RS 5 prendendo due punticini molto importanti in ottica titolo, dato che Nico Müller e Marco Wittmann, suoi principali rivali, sono rimasti a bocca asciutta.

Green ha stampato l'1'20"032 che gli ha consentito di battere per un solo millesimo il leader della serie, in una classifica cortissima che vede le prime tre file tutte occupate da Audi.

Terzo conclude Mike Rockenfeller con la RS 5 del Team Phoenix, seguito da quella del Team Abt Sportsline condotta da Robin Frijns, mentre Jonathan Aberdein (Team WRT) e Loïc Duval (Team Phoenix) sono in terza fila dello schieramento.

Chi ha clamorosamente steccato tra le auto dei Quattro Anelli è appunto Müller: lo svizzero del Team Abt Sportsline non è andato oltre la 14a prestazione, vedendosi non solo allontanare Rast, ma ridurre al lumicino le speranze di tenere aperti i giochi per il titolo.

Settimo abbiamo Timo Glock, il migliore delle BMW M4 al volante di quella preparata dal Team RMR, con dietro Wittmann (Team RMG), Bruno Spengler (Team RBM) e Sheldon Van Der Linde (Team RMG) a completare la Top10 con le altre auto bavaresi.

La sesta fila avrà la BMW M4 di Philipp Eng (Team RMR) e l'Audi RS 5 di Pietro Fittipaldi (Team WRT), davanti a Joel Eriksson sulla seconda BMW M4 del Team RBM e il già citato Müller.

Chiudono lo schieramento le Aston Martin Vantage della R-Motorsport/HWA: Ferdinand Von Habsburg è il migliore del quartetto, completato da Daniel Juncadella, Jake Dennis e da un Paul Di Resta impossibilitato a scendere in pista per un problema tecnico.

In classifica Rast sale a quota 264, Müller resta a 215 e Wittmann a 182; con 81 punti ancora in palio tra la gara di oggi e il weekend di Hockenheim, al Campione 2017 basterà pochissimo per ripetersi già nel pomeriggio conquistando la corona 2019.

Cla # Pilota Auto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 53 United Kingdom Jamie Green
Audi RS 5 Turbo DTM 11 1'20.032 163.239
2 33 Germany René Rast
Audi RS 5 Turbo DTM 11 1'20.033 0.001 0.001 163.237
3 99 Germany Mike Rockenfeller
Audi RS 5 Turbo DTM 12 1'20.107 0.075 0.074 163.086
4 4 Netherlands Robin Frijns
Audi RS 5 Turbo DTM 11 1'20.122 0.090 0.015 163.056
5 27 South Africa Jonathan Aberdein
Audi RS 5 Turbo DTM 12 1'20.171 0.139 0.049 162.956
6 28 France Loïc Duval
Audi RS 5 Turbo DTM 12 1'20.220 0.188 0.049 162.857
7 16 Germany Timo Glock
BMW M4 Turbo DTM 12 1'20.270 0.238 0.050 162.755
8 11 Germany Marco Wittmann
BMW M4 Turbo DTM 10 1'20.312 0.280 0.042 162.670
9 7 Canada Bruno Spengler
BMW M4 Turbo DTM 10 1'20.317 0.285 0.005 162.660
10 31 South Africa Sheldon Van Der Linde
BMW M4 Turbo DTM 11 1'20.342 0.310 0.025 162.609
11 25 Austria Philipp Eng
BMW M4 Turbo DTM 12 1'20.344 0.312 0.002 162.605
12 21 Brazil Pietro Fittipaldi
Audi RS 5 Turbo DTM 12 1'20.445 0.413 0.101 162.401
13 47 Sweden Joel Eriksson
BMW M4 Turbo DTM 12 1'20.489 0.457 0.044 162.312
14 51 Switzerland Nico Müller
Audi RS 5 Turbo DTM 12 1'20.495 0.463 0.006 162.300
15 62 Austria Ferdinand Habsburg-Lothringen
Aston Martin Vantage DTM 11 1'20.633 0.601 0.138 162.022
16 23 Spain Daniel Juncadella
Aston Martin Vantage DTM 11 1'20.946 0.914 0.313 161.396
17 76 United Kingdom Jake Dennis
Aston Martin Vantage DTM 12 1'21.061 1.029 0.115 161.167
3 United Kingdom Paul di Resta
Aston Martin Vantage DTM 1

 

Articolo successivo
René Rast domina Gara 1 al Nürburgring e ha una mano sul titolo

Articolo precedente

René Rast domina Gara 1 al Nürburgring e ha una mano sul titolo

Articolo successivo

Green vince Gara 2 al Nürburgring, Rast è Campione col brivido!

Green vince Gara 2 al Nürburgring, Rast è Campione col brivido!
Carica i commenti