Robert Wickens vero dominatore del Norisring!

condividi
commenti
Robert Wickens vero dominatore del Norisring!
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
29 giu 2014, 14:57

Wickens ha riportato alla vittoria la Mercedes, davanti a Green ed Ekstrom. Fantastica gara di Edoardo Mortara.

Robert Wickens (Mercedes - Free Man's World Team) ha completato il suo fantastico fine settimana a Norimberga trionfando con autorità nella gara disputata sul tracciato cittadino del Norisring, rimanendo in testa alla corsa dal primo all'ultio passaggio sul traguardo. Questa vittoria risulta una grande iniezione di fiducia per la Mercedes, ma è probabile che si sia trattato di un episodio isolato.

Secondo posto per un combattivo Jamie Green (Audi - Team Rosberg) e a Mattias Ekstrom (Audi - Abt Team), autore di una bella rimonta nel finale di gara. Prova maiuscola per il nostro Edoardo Mortara. Il ginevrino ha chiuso in quarta posizione assoluta dopo aver rimontato dalla ventesima posizione sino ai piedi del podio. 

Partenza con gomme da pioggia per tutte le vetture dello schieramento e piloti liberi di decidere la migliore strategia con le gomme, in quanto la gara è stata giudicata bagnata dai commissari di gara.

Le vetture hanno preso il via dietro la Safety Car, che ha condotto il gruppo sul tracciato cittadino per i primi tre giri della corsa. Al quarto giro sono iniziate le ostilità, con Wickens a mantenere il comando della classifica, mentre Jamie Green - terzo alle spalle di Di Resta - ha tamponato lo scozzese, mandandolo in testacoda. 

Dopo soli dodici giri (degli 83 in programma) Edoardo Mortara si è reso protagonista di una buona rimonta, passando dalla ventesima alla quattordicesima posizione. Dieci giri più tardi la pioggia ha iniziato a cadere meno copiosa e tutti i piloti sono stati costretti a passare sulle numerose pozzanghere fuori traiettoria per evitare il surriscaldamento e il conseguente qunto repentino degrado degli pneumatici da pioggia.

Jamie Green, nonostante fosse sotto inchiesta da parte dei commissari di gara per il temponamento nei confronti di Di Resta, ha messo nel mirino Robert Wickens, che ha continuato a condurre la corsa con autorità.

Al trentottesimo giro bandiere gialle a causa di un testacoda solitario di Timo Glock. L'ex pilota di Formula Uno ha perso il controllo della sua vettura, riuscendo però a rientrare in corsa, anche se molto attardato rispetto ai primi. Una tornata più tardi Ekstrom è riuscito a cogliere la quinta posizione superando Adrien Tambay, mentre Mortara ha proseguito nella sua rimonta, cogliendo la momentanea decima posizione.

Dal cinquantesimo giro sono iniziati i pit-stop, con i principali faviroti alla vittoria della corsa rientrati ai box dal cinquantaquattresimo al cinquantaseiesimo giro, mentre è stata comminata una sanzione a Timo Glock (Drive Through) per unsafe release. Tutti i piloti hanno preferito montare gomme slick, ritenendo la pista ormai troppo asciutta per continuare a utilizzare gomme rain.

Alla cinquantottesima tornata Tomczyk ha tamponato Gary Paffett, mandandolo in testacoda e rovinandogli la gara. Mortara è invece risalito in settima posizione dopo il pit-stop. Al settantesimo giro Mortara ha passato Tambay, prendendosi la quinta posizione.

A nove giri dal termine, ecco il colpo di scena: Vietoris, risalito al secondo posto davanti a Jamie Green, ha subito la foratura di uno pneumatico e ha dovuto parcheggiare la sua Mercedes a bordo pista, cedendo la seconda posizione al britannico. 

Robert Wickens ha così chiuso la corsa al primo posto, lasciandosi alle spalle Jamie Green, Mattias Ekstrom e il nostro Edoardo Mortara, autore di una prova fantastica. Quinto posto per Adrien Tambay, davanti a Wehrlein e Marco Wittmann, mai in grado di lottare per le posizioni da podio per tutto il fine settimana tedesco. 

DTM - Norisring - Gara

DTM - Classifica campionato

Prossimo articolo DTM
Tambay, Felix Da Costa e Tomczyk penalizzati!

Previous article

Tambay, Felix Da Costa e Tomczyk penalizzati!

Next article

Wickens inarrestabile: sua la pole al Norisring

Wickens inarrestabile: sua la pole al Norisring

Su questo articolo

Serie DTM
Piloti Mattias Ekström , Robert Wickens , Jamie Green
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie