DTM
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
04 set
Evento concluso
11 set
Evento concluso
G
Zolder
09 ott
Prossimo evento tra
12 giorni
G
Zolder II
16 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
G
Hockenheim
06 nov
Prossimo evento tra
40 giorni

DTM: dominio Audi, Frijns in Pole anche per Gara 2

condividi
commenti
DTM: dominio Audi, Frijns in Pole anche per Gara 2
Di:

Al Lausitzring-Sprint è ancora l'olandese a svettare davanti a Müller, Rast e all'ottimo Habsburg. Duval e Rockenfeller in terza fila, Wittmann migliore BMW, male Van Der Linde.

E' ancora di Robin Frijns la Pole Position al Lausitzring, dove oggi va in scena Gara 2 del DTM.

Lungo i 3,478km della versione Sprint del tracciato tedesco le Audi RS 5 hanno dominato la scena, occupando le prime tre file dello schieramento, con doppietta per il Team Abt Sportsline perché dietro Frijns - che ferma il cronometro sull'1'35"507, c'è il suo compagno di squadra Nico Müller ad appena 65 millesimi.

Il Campione in carica René Rast è terzo con la RS 5 del Team Rosberg a poco più di un decimo, ma a brillare è soprattutto Ferdinand Habsburg, impegnato con l'Audi privata del Team WRT.

Terza fila per i piloti del Team Phoenix, Loïc Duval e Mike Rockenfeller, a 0"4 dalla vetta, seguiti dalla BMW di Marco Wittmann (Team RMG), il migliore delle M4 che però fanno molto peggio rispetto a ieri.

Molto bene anche Harrison Newey con la seconda Audi del Team WRT, a concludere ottavo battendo la RS 5 di Jamie Green (Team Rosberg) e la BMW di un Sheldon Van Der Linde che si è lamentato via radio con il Team RBM per l'insabilità della sua M4.

Male anche Philipp Eng (Team RBM) e Timo Glock (Team RMG), relegati in sesta fila, così come Jonathan Aberdein e Lucas Auer con le BMW del Team RMR, i quali si ritrovano 14° e 15° preceduti da Fabio Scherer (Audi WRT).

Fanalino di coda Robert Kubica, attardato di 1"4 con la BMW M4 privata della ART Grand Prix.

Nel frattempo va segnalato che Rockenfeller e Aberdein hanno ricevuto una penalità di 30" per non aver rispettato la Slow Zone durante l'uscita di scena di Duval in Gara 1. Un risultato che priva della zona punti "Rocky", promuovendo in Top10 Newey.

Cla # Pilota Auto Tempo Distacco km orari
1 4 Netherlands Robin Frijns
Audi RS5 Turbo DTM 2020 1'15.787 202.119
2 51 Switzerland Nico Müller
Audi RS5 Turbo DTM 2020 1'15.852 0.065 201.945
3 33 Germany René Rast
Audi RS5 Turbo DTM 2020 1'15.911 0.124 201.788
4 62 Austria Ferdinand Habsburg-Lothringen
Audi RS5 Turbo DTM 2020 1'16.124 0.337 201.224
5 28 France Loïc Duval
Audi RS5 Turbo DTM 2020 1'16.236 0.449 200.928
6 99 Germany Mike Rockenfeller
Audi RS5 Turbo DTM 2020 1'16.278 0.491 200.818
7 11 Germany Marco Wittmann
BMW M4 Turbo DTM 2020 1'16.316 0.529 200.718
8 10 United Kingdom Harrison Newey
Audi RS5 Turbo DTM 2020 1'16.361 0.574 200.599
9 53 United Kingdom Jamie Green
Audi RS5 Turbo DTM 2020 1'16.380 0.593 200.549
10 31 South Africa Sheldon Van Der Linde
BMW M4 Turbo DTM 2020 1'16.477 0.690 200.295
11 25 Austria Philipp Eng
BMW M4 Turbo DTM 2020 1'16.532 0.745 200.151
12 16 Germany Timo Glock
BMW M4 Turbo DTM 2020 1'16.597 0.810 199.981
13 13 Switzerland Fabio Luca Scherer
Audi RS5 Turbo DTM 2020 1'16.634 0.847 199.885
14 27 South Africa Jonathan Aberdein
BMW M4 Turbo DTM 2020 1'16.717 0.930 199.668
15 22 Austria Lucas Auer
BMW M4 Turbo DTM 2020 1'16.720 0.933 199.661
16 8 Poland Robert Kubica
BMW M4 Turbo DTM 2020 1'17.187 1.400 198.453
DTM: Nico Muller trionfa in Gara 1 al Lausitzring

Articolo precedente

DTM: Nico Muller trionfa in Gara 1 al Lausitzring

Articolo successivo

DTM: riscatto di Rast in Gara 2, Muller battuto in volata

DTM: riscatto di Rast in Gara 2, Muller battuto in volata
Carica i commenti