Slitta il Norisring per evitare la concomitanza con la F1

Slitta il Norisring per evitare la concomitanza con la F1

Con la vecchia data, il DTM avrebbe corso sul cittadino nello stesso giorno del Gp di Germania

Le modifiche apportate al calendario 2013 hanno portato anche gli organizzatori del DTM ad effettuare alcuni piccoli cambiamenti nel programma della prossima stagione. Per evitare che la tradizionale gara del Norisring combiaciasse con la stessa data del Gp di Germania, che è stato anticipato di una settimana, la ITR ha deciso a sua volta di posticipare di 7 giorni la corsa sul cittadino tedesco (ora è fissata per il 14 luglio). Questa però non sarà l'unica novità, visto che sono state inserite anche altre tre piccole modifiche: per motivi logistici, la gara di Zandvoort è stata spostata al 29 settembre, diventando quindi il penultimo appuntamento della stagione, tra quello di Oschersleben e la trazionale finale di Hockenheim. "Rinviando di una settimana la gara del Norisring siamo venuti ad evitare un conflitto di programmazione con il Gp di Formula 1, che è anche la gara di casa di Sebastian Vettel. In questo modo, i tifosi non saranno costretti a scegliere tra la F1 e la nostra gara a Norimberga, potendo quindi presenziare anche ad entrambi gli eventi" ha spiegato Hans Werner Aufrecht, grande capo della ITR, la società che si occupa dell'organizzazione del campionato DTM - Calendario 2013 aggiornato 5 maggio - Hockenheim 19 maggio - Brands Hatch 2 giugno - Red Bull Ring 16 giugno - Lausitzring 14 luglio - Norisring 4 agosto - Moscow Raceway 18 agosto - Nurburgring 15 settembre - Oschersleben 29 settembre - Zandvoort 20 ottobre - Hockenheim

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Articolo di tipo Ultime notizie