Audi senza rivali nelle Libere 2 di Hockenheim

Audi senza rivali nelle Libere 2 di Hockenheim

Le A4 occupano le prime cinque posizioni, con Timo Scheider a dettare il passo

Le Audi continuano a dettare legge anche nella seconda sessione di prove libere del round conclusivo del DTM, ad Hockenheim. Ieri era stato il campione Martin Tomczyk a fare il passo con una A4 di vecchia generazione, stamani invece è toccato a Timo Scheider prendere le redini della situazione con una vettura però di nuova generazione. Il pilota tedesco ha chiuso un turno produttivo con un tempo di 1'32"682, tenendo ad una distanza di soli 33 millesimi proprio Tomczyk, che quindi non sembra ancora appagato dal titolo, quanto piuttosto a salutare il 2011 con un'altra prestazione degna di nota. La Audi comunque hanno monopolizzato le prime cinque posizioni, con a seguire il terzetto composto da Mattias Ekstrom, Miguel Molina ed Oliver Jarvis. Soprattutto il pilota svedese sarà da tenere d'occhio, visto che si è imposto in tre delle ultime quattro gare disputate. Per trovare la prima delle Mercedes bisogna quindi scorrere la classifica fino alla sesta piazza, occupata da Christian Vietoris davanti a Jamie Green. Ma nella top ten poi c'è spazio solamente per un'altra Classe-C, quella di Bruno Spengler: il canadese, già sconfitto nella rincorsa al titolo, si è piazzato decimo alle spalle di altri due rivali di Ingolstadt, Edoardo Mortara e Mike Rockenfeller. Va detto però che i primi dieci sono racchiusi in meno di mezzo secondo.

DTM - Hockenheim - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Timo Scheider
Articolo di tipo Ultime notizie