Audi ancora al top nei test, stavolta con Rockenfeller

Audi ancora al top nei test, stavolta con Rockenfeller

Il tedesco ha abbassato ancora il limite seguito da Vietoris e Tambay. In crescita le BMW

C'è ancora una Audi davanti a tutti nella terza giornata dei test collettivi del DTM ad Hockenheim. Ieri è toccato a Mike Rockenfeller prendere il testimone da Filipe Albuquerque. Il pilota tedesco, di cui si ricorda il terribile schianto alla 24 Ore di Le Mans dello scorso anno, ha messo la sua A5 davanti a tutti in 1'33"027, tempo leggermente più basso rispetto a quello messo a referto dal collega portoghese, precedendo di poco più di un decimo la Mercedes di Christian Vietoris. L'alternanza Audi-Mercedes si ripropone poi anche in terza e quarta posizione, con il rookie e figlio d'arte Adrien Tambay che è riuscito ad inserire la sua A5 davanti alla Classe-C affidata al britannico Jamie Green. Piano piano si avvicinano alla vetta le BMW, con Bruno Spengler che ieri si è piazzato quinto, davanti al compagno di marchio Andy Priaulx. Una crescita costante se si pensa che nelle prime due giornate Dirk Werner era stato sempre il migliore delle M3, chiudendo rispettivamente ottavo e sesto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Mike Rockenfeller
Articolo di tipo Ultime notizie