DTM: Albon regala alla Ferrari la vittoria al Nurburgring

Albon regala la vittoria alla Ferrari e ad AF Corse davanti a Juncadella e Wittmann. Si ritira invece il leader del campionato, Kelvin van der Linde, dopo un contatto con Liam Lawson.

DTM: Albon regala alla Ferrari la vittoria al Nurburgring

Alexander Albon finalmente ce l'ha fatta. Questo pomeriggio, sul tracciato tedesco del Nurburgring, ha centrato la prima vittoria nel DTM, regalando la stessa gioia anche alla Ferrari e al team AF Corse.

Dopo aver ottenuto la pole position questa mattina, il pilota thailandese ha letteralmente dominato la corsa. La prima posizione gli è sfuggita di mano solo per via del pit stop fatto dopo 9 giri, ma è sempre rimasto al comando virtuale della gara.

Ripreso il comando, Albon è riuscito a controllare la corsa come meglio ha creduto, sino a transitare per primo sotto la bandiera a scacchi. Per Alexander è stato il ritorno al successo dopo un periodo di astinenza che durava dalla vittoria centrata in Formula 2 nel 2018.

Daniel Juncadella è giunto secondo, senza avere mai la possibilità concreta di impensierire Albon per il successo in questa seconda e ultima gara del fine settimana al Nurburgring. Marco Wittmann, partito terzo, ha concluso proprio in quella posizione al volante della prima BMW.

Molto importante il quarto posto finale di Maximilian Gotz, il quale è riuscito a recuperare punti importanti sul leader della classifica piloti Kelvin van der Linde. Proprio van der Linde è stato oggi costretto al ritiro in seguito a un contatto con Liam Lawson, mentre stamattina ha fatto una pessima qualifica che lo ha costretto a partire nella mischia di centro gruppo.

Ora van der Linde è a quota 129 punti contro i 96 di Maximilian Gotz, primo degli inseguitori. 33 lunghezze di vantaggio rimangono un ottimo bottino da amministrare nel corso dei prossimi appuntamenti della serie tedesca.

Cla # Driver Car Gap
1 23 Thailand Alex Albon Ferrari 488 GT3 Evo 2020  
2 8 Spain Daniel Juncadella Mercedes-AMG GT3 Evo 4.634
3 11 Germany Marco Wittmann BMW M6 GT3 7.994
4 4 Germany Maximilian Götz Mercedes-AMG GT3 Evo 8.759
5 10 Belgium Esteban Muth Lamborghini Huracán GT3 Evo 9.448
6 22 Austria Lucas Auer Mercedes-AMG GT3 Evo 21.742
7 36 India Arjun Maini Mercedes-AMG GT3 Evo 22.788
8 16 Germany Timo Glock BMW M6 GT3 43.746
9 5 France Vincent Abril Mercedes-AMG GT3 Evo 47.261
10 51 Switzerland Nico Müller Audi R8 LMS Evo 47.334
11 15 Austria Christian Klien McLaren 720S GT3 47.467
12 12 Germany Christopher Haase Audi R8 LMS Evo 48.598
13 26 United Kingdom Esmee Hawkey Lamborghini Huracán GT3 Evo 49.015
14 99 Germany Markus Winkelhock Audi R8 LMS Evo 1'11.731
15 30 New Zealand Liam Lawson Ferrari 488 GT3 Evo 2020 14 Laps
16 3 South Africa Kelvin van der Linde Audi R8 LMS Evo 21 Laps
17 9 Germany Mike Rockenfeller Audi R8 LMS Evo 21 Laps
18 92 Michael Ammermüller Porsche 911 GT3 R 22 Laps
19 31 South Africa Sheldon Van Der Linde BMW M6 GT3 22 Laps
20 6 Germany Hubert Haupt Mercedes-AMG GT3 Evo 31 Laps
21 7 Germany Luca Stolz Mercedes-AMG GT3 Evo 35 Laps
22 57 United Kingdom Philip Ellis Mercedes-AMG GT3 Evo 35 Laps
23 18 Germany Maximilian Buhk Mercedes-AMG GT3 Evo 37 Laps
condividi
commenti
DTM: Albon centra la pole con la Ferrari al Nurburgring

Articolo precedente

DTM: Albon centra la pole con la Ferrari al Nurburgring

Articolo successivo

DTM: la T3 porta una terza Lamborghini per Paul in Austria

DTM: la T3 porta una terza Lamborghini per Paul in Austria
Carica i commenti