Abolite le gomme soft e incrementato l'utilizzo del DRS

Abolite le gomme soft e incrementato l'utilizzo del DRS

I piloti avranno quattro treni di gomme della stessa mescola e potranno usare l'ala mobile 3 volte al giro

Gli organizzatori del DTM continuano a dare delle piccole anticipazioni su quello che vedremo nella stagione 2015, quella del ritorno alla doppia gara. Qualche settimana fa hanno annunciato che le due manche che avranno durata diversa (40' + 1 giro e 60' + 1 giro) e che solo nella più lunga sarà obbligatorio il pit stop, ma anche che sia sabato che domenica ci sarà una sessione di qualifica che avrà una durata di 20 minuti.

La novità arrivata oggi è legata all'abolizione della mescola soft. Per rendere le gare più semplici da leggere per gli spettatori, è stato infatti deciso di concedere solamente una mescola, che dovrà essere utilizzata sia durante le qualifiche che durante le corse.

Ma non è tutto, perché il numero di set di gomme a disposizione per le due sessioni di qualifiche e per le due gare sarà ridotto da cinque a quattro per ogni weekend. Dunque, le squadre dovranno trovare il modo migliore per gestire gli pneumatici nell'ambito di ogni evento.

Inoltre, per aumentare le manovre di sorpasso, estendendo le possibilità di utilizzo del DRS: in passato si poteva utilizzare solamente una volta al giro, a patto che il distacco dalla vettura che precede fosse inferiore al secondo. Da quest'anno invece si potrà sfruttare per ben tre volte al giro ed è stata aumentata anche la riduzione dell'angolo di inclinazione dell'ala, che è stata portata da 16 a 18 gradi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Articolo di tipo Ultime notizie