Dominio Audi a Valencia, titolo a Tomczyk

Dominio Audi a Valencia, titolo a Tomczyk

Ben quattro vetture della casa degli anelli davanti a tutti, niente da fare per Spengler

Grande giornata al box Audi, che vede ben quattro sue vetture dominare la gara di valencia ed il suo pilota Martin Tomczyk vincere il titolo piloti con una gara di anticipo prima della fine del campionato. Continua lo straordinario periodo di forma di Mattias Ekström, alla terza vittoria in quattro gare, capace di vincere lasciando solo le briciole agli altri in pista, chiudendo con 18" di vantaggio su un comunque bravissimo Filipe Albuquerque, al primo podio con la sua vettura vecchio modello gestita dal team Rosberg. Grande rimonta per il neo campione Tomczyk, che partiva solo undicesimo e alla fine del primo giro era già sesto, poi con la girandola delle soste ha scavalcato anche le Mercedes di David Coulthard e Renger van der Zande e l'Audi di Timo Scheider, diventando così il primo nella storia della serie a vincere il titolo con una vettura con le specifiche vecchie. Anche Scheider ha poi passato Van Der Zande e Coulthard, ma i due (che hanno chiuso quinto e sesto) non appaiono nella classifica in quanto hanno corso sotto appello e per il regolamento DTM resteranno invisibili fino a che non verrà eventualmente accettato il loro ricorso. Per questo motivo per il momento troviamo quinta e sesta altre due Audi, quelle di Miguel Molina e Oliver Jarvis, mentre solo settima la prima Mercedes "regolare", e cioè quella dell'antagonista per il titolo di Tomczyk, Bruno Spengler, che è stato lasciato passare dal compagno di marca Jamie Green per fargli prendere un punto che magari si rivelerà importante nell abattaglia per la seconda posizione finale tra il canadese ed Ekström.

DTM - Valencia - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Martin Tomczyk , Mattias Ekström
Articolo di tipo Ultime notizie