Ad Adria la pole va a Gary Paffett

Ad Adria la pole va a Gary Paffett

Secondo Spengler, sesto di Resta

Un solo centesimo di secondo ha separato alla fine Gary Paffett e Bruno Spengler, mentre il erzo contendente per la corona Paul di Resta non è riuscito ad entrare nella Q4 e domani scatterà quindi dalla sesta posizione. In seconda fila si piazzano così Mattias Ekstrom, con la prima delle Audi, e Jamie Green, e precedendo Mike Rockenfeller primo degli esclusi dall'ultima parte della sessione. Quarta e quinta fila tutte appannaggio Audi, con Oliver Jarvis, Miguel Molina, Martin Tomczyk e Markus Winkelhock sugli scudi. Indietrissimo il due volte campione Dtm Timo Scheider, tornato ai box furibondo dopo non essere riuscito a passare neppure il primo taglio. Il pilota Audi dovrà così partire solamente dalla quindicesima piazza e ha scaricato tutta la sua rabbia uscendo dalla machcina, quando ha scagliato via con violenza il volante. Probabilmente per un errore di calcolo sui tempi Scheider è uscito per fare il suo tentativo che era già tardi e così quando è passato sul traguardo per cominciare quello che presumibilmente sarebbe stato per lui il giro buono si è visto mostrare la bandiera a scacchi.

DTM - Adria - Qualifica

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Gary Paffett
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag produzione