Audi: "Difficile accettare la sanzione sbagliata inflitta a Mortara"

Dieter Gass, vertice di Audi Motorsport, ha commentato l'errata penalizzazione che ha tolto Mortara dai punti nella manche di gara di sabato a Zandvoort: "Difficile da accettare. Avrebbe preso almeno 8 punti e sarebbero stati fondamentali".

Audi: "Difficile accettare la sanzione sbagliata inflitta a Mortara"
Edoardo Mortara, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM, Mattias Ekström, Audi Sport Team Abt
Edoardo Mortara, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
Tifosi sulla duna, Christian Vietoris, Mercedes-AMG Team Mücke, Mercedes-AMG C63 DTM, Gary Paffett,
Podio: il terzo classificato Edoardo Mortara, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
Edoardo Mortara, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
Edoardo Mortara, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM con il suo ingegnere
Pit stop per Edoardo Mortara, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
Edoardo Mortara, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
Edoardo Mortara, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM
Edoardo Mortara, Audi Sport Team Abt Sportsline, Audi RS 5 DTM

Il fine settimana di Zandvoort rischia di diventare un crocevia molto importante per la stagione 2016 del nostro Edoardo Mortara nel campionato tedesco DTM.

Seppur bravo nel concludere a podio la seconda manche di gara sul tracciato olandese, il pilota originario di Ginevra ha dovuto fare i conti con una penalità inflittagli dalla Direzione Gara nel corso di Gara 1 svolta sabato, un Drive Thorugh.

Al momento della penalità "Edo" si trovava in sesta posizione, un piazzamento utile per portare a casa punti importanti in ottica campionato piloti. Invece nulla. La penalità lo ha fatto slittare sino al 17esimo posto, ovvero fuori dalla zona punti.

La Direzione Gara, però, ha commesso uno sbaglio, perché Mortara è stato penalizzato per un eccesso di velocità sotto regime di Virtual Safety Car, ma i filmati del camera car di Edoardo hanno mostrato l'esatto contrario.

"Siamo davvero amareggiati riguardo a quanto accaduto in Gara 1 perché Edoardo ha perso almeno 8 punti che poi potrebbero rivelarsi decisivi ai fini della conquista del campionato a fine stagione" ha dichiarato il boss Audi, Dieter Gass.

"Non è tutto, perché anche il team Audi Sport Abt Sportsline ha perso il comando della classifica dedicata ai team e abbiamo perso punti anche in quello costruttori perché Edo è finito 17esimo invece di sesto. L'errore che è stato commesso è difficile da accettare".

Oltre a Gass, anche lo stesso Mortara ha voluto commentare quanto accaduto sabato: "Non abbiamo segnato punti a Zandvoort ma avremmo meritato. Con la penalità subita sabato abbiamo perso almeno 8 punti e per la lotta al campionato erano fondamentali. Il podio che ho centrato domenica mi fa stare sicuramente meglio, ma questo non cancella certo quanto è accaduto nella prima manche di gara".

Ora il nostro connazionale si trova al terzo posto della classifica piloti, staccato di 17 punti dal nuovo leader Marco Wittmann (BMW) e dal compagno di marca Jamie Green.

Pos.PilotaAuto/TeamPunti
1  Marco Wittmann BMW/Team RMG 105
2  Jamie Green Audi/Team Rosberg 98
3  Edoardo Mortara Audi/Team Abt 88
4  Robert Wickens Mercedes/HWA 83
5  Paul di Resta Mercedes/HWA 74
6  Maxime Martin BMW/Team RBM 63
7  Nico Muller Audi/Team Abt 62
8  Mattias Ekstrom Audi/Team Abt 58
condividi
commenti
Jamie Green si impone in Gara 2 a Zandvoort
Articolo precedente

Jamie Green si impone in Gara 2 a Zandvoort

Articolo successivo

La Mercedes sostuisce Ocon con Rosenqvist a Mosca

La Mercedes sostuisce Ocon con Rosenqvist a Mosca
Carica i commenti