DTM
G
Spa-Francorchamps
01 ago
-
02 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Lausitzring II
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
41 giorni
04 set
-
06 set
Evento concluso
G
Nürburgring
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
62 giorni
G
Nürburgring Sprint
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
69 giorni
G
Zolder
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
90 giorni
G
Zolder II
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
97 giorni
G
Hockenheim
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
118 giorni

Anche il DTM passa all'ibrido? Berger: "Ci stiamo pensando, vedremo fra un paio d'anni"

condividi
commenti
Anche il DTM passa all'ibrido? Berger: "Ci stiamo pensando, vedremo fra un paio d'anni"
Di:
30 mag 2019, 15:10

Il responsabile della serie turismo tedesca non ha nascosto l'intenzione di trovare un modo per dare più potenza alle sue vetture, con Audi e BMW che si sono dette favorevoli all'introduzione di nuove tecnologie.

Anche il DTM in futuro potrebbe adottare il sistema ibrido per le sue vetture, come ormai sta accadendo un po' dappertutto nel mondo del motorsport.

Il responsabile della serie turismo tedesca, Gerhard Berger, non ha nascosto che si stia lavorando in questa direzione per quanto riguarda la ormai tanto strombazzata Class One.

"Avremo anche noi l'ibrido, è un aspetto che consideriamo per il futuro, non per ora. Non vogliamo avere un motore alternativo a quello attuale. Non penso che influirà sullo spettacolo, ma quando ci cominciano a prendere delle strade per quanto riguarda le auto stradali, diventa ovviamente necessario seguirle anche noi", ha detto l'austriaco parlando con Motorsport.com, sottolineando che - dopo l'introduzione del motore turbo - l'intenzione del DTM è certamente innovarsi senza deludere il pubblico.

"Faremo tutto ciò che è necessario per non avere un aumento di costi e per non diminuire le azioni in pista. Stiamo lavorando per qualcosa del genere fra 2021 e 2022. Penso sia una richiesta che viene un po' da tutti, non da un costruttore specifico. Anche gli sponsor ci dicono che oggi hanno bisogno di avere un collegamento con un messaggio di energia alternativa e pulita".

"Penso che un motore ibrido sia più semplice da introdurre, abbiamo tutto ciò che è necessario per farlo, l'unica cosa che resta da capire è quando sarà il momento migliore perché aprire ora significherebbe spendere denaro".

Anche Dieter Gass, capo di Audi Sport, si è detto favorevole: "Sono completamente d'accordo - ha ammesso a Motorsport.com - Ci stiamo pensando e dobbiamo pensarci, anche sul come e quando, ci vorrà pazienza per trovare una soluzione perché pare che la migliore sia avere componenti standard per tutti".

Bart Mampaey, responsabile del BMW Team RBM, a Motorsport.com ha aggiunto: "La vettura Class One è molto potente, ma i piloti dicono che possono averne anche di più! Credo che tutti i telai, aerodinamiche e pacchetti in generale siano fantastici in questo senso. Sarebbe bello avere più potenza con un motore a combustione misto ad energia ibrida, sarebbe una tecnologia avanzata, quindi perché no?"

Informazioni aggiuntive di Tom Errington

Articolo successivo
C'è Ducati nella livrea dell'Audi RS 5 DTM di Dovizioso per Misano

Articolo precedente

C'è Ducati nella livrea dell'Audi RS 5 DTM di Dovizioso per Misano

Articolo successivo

Ancora sul podio, Nico Müller opportunista a Zolder

Ancora sul podio, Nico Müller opportunista a Zolder
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie DTM
Autore Francesco Corghi