Simone Campedelli
Pilota

Simone Campedelli

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
127 articoli
Cancella tutti i filtri
Simone Campedelli
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Simone Campedelli

Griglia
Lista

CIRT: trionfo Scandola-D'Amore con la Hyundai al Rally Adriatico

La coppia della i20 ha battuto per 17"3 la Skoda di Bresolin-Pollet e la Polo di Campedelli-Rappa, mentre tanti grandi protagonisti sono usciti di scena. Andreucci illeso dopo un brutto incidente.

Campedelli nell'ERC con la Volkswagen del Team MRF Tyres

Il romagnolo nel 2021 compirà il grande balzo nella serie continentale per condurre la Polo GTI della squadra che sta sviluppando le gomme indiane.

CIR: clamoroso, il CONI rimette in ballo i titoli 2019!

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha accolto il ricorso di Campedelli-Orange1 per il famoso caos chiodi del Tuscan Rewind, per cui il campionato che fu vinto da Basso e Citroën Racing andrà riassegnato.

Campedelli: "Farò il CIRT, gli arbitri CIR non sono imparziali"

Il romagnolo ha rivelato i piani per la stagione 2020, determinati principalmente dagli episodi che hanno lasciato lui ed Orange1 Racing molto amareggiati lo scorso anno.

CIR: anche Campedelli furioso contro le "strane" forature

Campedelli furibondo per le forature che lo hanno messo fuori dai giochi per il titolo CIR 2019 al Tuscan Rewind. Ecco le parole durissime del romagnolo di Orange 1.

Crugnola domina il Rally 2 Valli battendo Campedelli e Basso

Il varesino è inarrestabile, il romagnolo precede nel finale il veneto, con l'ottimo Bottarelli in Top5 assieme al rimontante Rusce. Scattolon sesto davanti allo sfortunato Rossetti, grande Griso, Ciuffi Campione 2WD.

2 Valli, PS9: Basso vince e impensierisce Campedelli, ok Crugnola

Mentre il varesino continua da leader, il veneto si aggiudica la terz'ultima tratta guadagnando 2"9 sul romagnolo. Bottarelli stacca Scattolon, che viene incalzato da Rusce. Rossetti sempre settimo, Griso risponde a Ciuffi.

2 Valli, PS8: Crugnola inarrestabile, Basso mette al sicuro il podio

Il varesino vince ancora davanti a Campedelli, mentre il veneto è sempre terzo con Bottarelli e Scattolon distanti. Rossetti ricomincia bene, ma è lontano, Ciuffi riduce il distacco da Griso.

2 Valli, PS7: Crugnola ok, Campedelli consolida il secondo posto

Altro successo per il varesino, mentre il romagnolo allunga su Basso. Bottarelli resta in Top5 con Scattolon, incalzato da Rusce. Rossetti settimo davanti al trio delle Peugeot 208 R2.

2 Valli, PS6: cinquina di Crugnola, doppia foratura per Rossetti

Il varesino domina, Campedelli si allontana e Basso vedere "salvo" il podio per via del problema al rivale della Citroën. Salgono in Top5 Bottarelli e Scattolon, ancora emozioni regalate da Griso e Ciuffi, fuori Hoelbling.

2 Valli, PS5: tempone per un Crugnola "indiavolato"

Lungo la "Ca' del Diaolo" il varesino vola e allunga su Campedelli, Basso e un Rossetti "scocciato". Rompe Profeta, Hoelbling prova a recuperare, spettacolare duello tra Griso e Ciuffi.

2 Valli, PS4: primo centro per Campedelli

Nella prima prova del mattino si impone il romagnolo davanti al leader assoluto Crugnola, mentre Rossetti recupera su Basso. Ok Bottarelli, Scattolon sbaglia gomme, errore per Rusce, problemi per Hoelbling.

2 Valli, PS3: Crugnola brilla anche nella notte di Verona

Il pilota della Polo fa tris nella Super Speciale e allunga su Campedelli, che intanto supera Basso. Rossetti quarto, più lontano Bottarelli (che sbaglia). Ok Scattolon e Rusce, Griso il più rapido delle 208 R2.

2 Valli, PS1: Crugnola parte fortissimo

Il varesino porta subito la sua Polo davanti alla Ford di Campedelli, mentre Basso e Rossetti li inseguono a ruota. Scattolon in Top5, ma già molto lontano, ok Bottarelli e Rusce, bene Ciuffi con la 208 R2.

Campedelli prepara il finale del CIR al Rally Città di Modena

Il pilota romagnolo, navigato da Tania Canton, sarà al volante della Ford Fiesta R5 by GB Motors. In gara anche un altra Fiesta per l'idolo locale Andrea Dalmazzini in coppia con Giacomo Ciucci.

Friuli, PS5: Campedelli chiude in testa la Tappa 1

Il pilota della Orange1 conclude con 0"5 sulla Citroen di Rossetti, con Albertini terzo davanti a Basso e Crugnola. Perico e Michelini in lotta per la Top5, rimonta Rusce.

Friuli, PS3-4: Campedelli e Rossetti in... parità!

Il romagnolo viene agganciato dal pilota Citroen, con Albertini in palla che sale terzo superando Basso e Crugnola. Perico e Michelini inseguono la Top5, bene Zannier, Casella scavalca Ciuffi.

Friuli, PS1: Campedelli parte forte, PS2 cancellata

Il romagnolo porta davanti subito la Fiesta con dietro Rossetti, Basso, Crugnola e Albertini tutti vicinissimi. Forature per Rusce e Profeta, Perico penalizzato, Ciuffi miglior R2.

Giandomenico Basso leader ERC a Roma davanti a Lukyanuk dopo la Tappa 1

Il pilota della Loran precede per 36"3 il Campione in carica alle prese con una giornata storta, mentre Campedelli è terzo davanti a Mares e al rimontante Herczig. Crugnola cerca di risalire ed è settimo, foratura finale per Scandola.

Campedelli vira sull'ERC?: "Sono pronto, ma non dipende da me"

Il romagnolo sta aspettando una risposta sul budget a sua disposizione per capire se almeno 7 gare dell'europeo saranno fattibili quest'anno, tornando così sulla scena internazionale.

Roma, PS4: guida sempre Lukyanuk, Gryazin rompe e Campedelli è secondo

Il russo continua a primeggiare, ma alle sue spalle ora c'è il romagnolo visto che il pilota della SRT ha guai con il servosterzo. Basso sempre sul podio, Ingram sale quarto superando Andreucci incalzato da Grzyb e Kreim. Ok Magalhães e Nordgren. Érdi Jr resiste in ERC2.

Roma, PS2: gioia per Campedelli, Lukyanuk al comando

Il romagnolo vince la prima prova di oggi davanti al russo, che balza davanti a tutti superando Gryazin. Andreucci è terzo seguito da Basso e Simone, Scandola sesto. Risale Ingram, Magalhães perde terreno. Ok Érdi Jr in ERC2, Wagner guida in U27-ERC3.

Il motore di Campedelli singhiozza: "Non capiamo il perché, eppure ce la possiamo giocare"

Il romagnolo ha accusato cali di potenza sulla Ford Fiesta R5 della Orange1, ma la sostituzione del motore non ha portato miglioramenti e si sta cercando di capire le cause del guaio.

Campedelli: "Volevo la vittoria a Roma. Non avevo altra soluzione"

Il romagnolo ha centrato una grande vittoria al Rally Roma Capitale e si è rilanciato in classifica. Per il titolo CIR 2017 si deciderà tutto al Rally Due Valli.

Simone Campedelli Re di Roma davanti a Scandola e Andreucci

Il romagnolo dell'Orange1 precede anche in Gara 2 la ŠKODA del veneto e la Peugeot del toscano che limita i danni. Rovanperä e Rusce in Top5 davanti a Pollare che diventa Campione Due Ruote Motrici.

Roma, PS10-11: Campedelli c'è, Andreucci torna sul podio

Si deciderà all'ultima prova la bagarre fra la Fiesta della Orange1 e la ŠKODA ufficiale, divise da 4"3. Andreucci si rialza e supera Rovanperä, ok Rusce. Pollara passa De Tommaso nel CIR Junior.

Roma, PS9: Campedelli-Scandola, duello mozzafiato

Grande lotta fra il pilota Orange1 e quello ŠKODA che continuano a scambiarsi la posizione di testa. Rovanperä sale terzo approfittando dei guai di Andreucci, Rusce resta in Top5 con una ruota piegata. Bene il trio junior De Tommaso-Pollara-Bottarelli.

Roma, PS8: Scandola ritorna davanti, crollo di Andreucci

Vittoria e primato assoluto per il veneto della ŠKODA che scavalca Campedelli, mentre il pilota Peugeot sbaglia gomme ed è rallentato dal cambio bloccato, ma è sul podio davanti a Rovanperä e Rusce. Bene De Tommaso, fuori Gilardoni, Bottarelli 10°.

Roma, PS7: ancora Campedelli, Andreucci ha problemi al cambio

Il pilota dell'Orange 1 Racing vince nuovamente e porta a 2"9 il margine su Scandola, mentre il toscano della Peugeot perde terreno pur tentando di proseguire. Rusce sbatte e rallenta Rovanperä, De Tommaso ancora migliore Junior.

Clamoroso a Roma: errore sui crono, Gara 1 a Campedelli per 0"3

Annullata la PS6, i giudici hanno comunicato una nuova classifica che vede il pilota dell'Orange1 imporsi per un soffio su Scandola. Andreucci è terzo, Rovanperä e Rusce in Top5. De Tommaso vince nel CIR Junior davanti a Polara e Mazzocchi.

Roma, PS5: cala la sera, Scandola vince e torna in testa

Successo del veneto con la ŠKODA e Campedelli superato, mentre Andreucci è terzo avvicinandosi al romagnolo. Sempre lontani dai primi Rovanperä e Rusce, De Tommaso continua a guidare nel CIR Junior, bella lotta fra Gilardoni e Ciuffi.

Roma, PS4: Crugnola fuori, Campedelli passa al comando

Il varesino prima fora e poi sbatte, sale in testa il romagnolo dell'Orange 1, con Scandola e Andreucci sul podio. Rovanperä e Rusce in Top5 lontanissimi dai primi, bene De Tommaso e Pollara, risale Ciuffi.

Roma, PS3: Crugnola allunga, Andreucci giù dal podio

Altra vittoria del varesino che porta a 13"5 il vantaggio su Scandola, con Campedelli che sale terzo superando la Peugeot del toscano. Quinto e lontanissimo dal podio Rovanperä, bel recupero di De Tommaso, bene anche Pollara, fora Bottarelli.

San Marino, PS12: Campedelli sbaglia ed è fuori, prova in trasferimento

Scandola vince e consolida il primato davanti a Rovanperä ed Andreucci, mentre il cesenate della Orange1 Racing sbatte e si ritira. Prova fermata per un incidente di Bulacia, la cui Fiesta bloccava il percorso.

San Marino, PS11: Campedelli aggancia Scandola

Il ragazzo della Orange1 Racing vince e raggiunge il rivale della ŠKODA, mentre Rovanperä mantiene il terzo posto vedendo avvicinarsi Andreucci. Nucita supera di nuovo Bulacia, bene Pollara fra i giovani.

Umberto Scandola si porta a casa Gara 1 del Rally di San Marino

Dopo aver dominato le prime prove, il pilota della ŠKODA ha amministrato il margine su Campedelli che chiude secondo davanti a Rovanperä. Andreucci soffre ed è quarto, Bulacia in Top5, beffa finale per Ceccoli. Pollara vince fra i giovani.

San Marino, PS7-9: Scandola amministra, Rovanperä vola

Vincendo la PS9, Campedelli si è portato a soli 5"9 dalla ŠKODA del leader, che però sta amministrando, mentre il finlandese si è imposto nelle due tratte precedenti. Una foratura fa crollare Andreucci, problemi anche per Ceccoli.

San Marino, PS4-6: Scandola c'è, ma Campedelli non molla

Il pilota della ŠKODA continua a vincere, ma il rivale della Orange 1 è sempre secondo e si aggiudica l'ultima PS del loop restando minaccioso. Rovanperä conquista il podio, Ceccoli scivola quinto dietro ad Andreucci. Bene Bulacia, Nucita stringe i denti.

San Marino, PS1-3: Scandola parte con il piede pesante

Il pilota della ŠKODA vince le prime tre prove sterrate di giornata e precede per 10" Campedelli e l'ottimo Ceccoli. Rovanperä è quarto, Andreucci soffre ma tiene la Top5. Bene Pollara fra i giovani.

BRC, Campedelli vuole tornare alla vittoria al Rally San Marino

"Sarà una prova decisiva per il Campionato Italiano", ha affermato il romagnolo, che a San Marino disputerà quella che può essere considerata la sua gara di casa.

Campedelli: "Voglio riscattare il passo falso di Sanremo"

Il pilota dell'Orange 1 Racing è convinto di avere un pacchetto ancora più competitivo rispetto all'anno scorso, quindi punta a migliorare il secondo posto colto all'Adriatico 2016, anche se sa che non sarà semplice.

Miracolo BRC: Fiesta tutta nuova per Campedelli dopo il crash a Sanremo

Il team di Cherasco ha costruito una Fiesta R5 EVO da zero dopo l'incidente del pilota romagnolo a Sanremo. Della vettura incidentata non è stato possibile recuperare nemmeno un bullone!

Campedelli: "Complimenti a Ometto: un debutto perfetto!"

Simone Campedelli festeggia il primo successo assoluto nel CIR con la Ford Fiesta R5 del team Orange 1 al Rally del Ciocco. Armando Donazzan raccoglie già i primi frutti per aver scommesso sul talento del pilota romagnolo.

Ciocco, PS13: Campedelli ci prova, ma Gara 1 è di Andreucci

Il romagnolo della Ford fa segnare il miglior tempo nell'ultima prova di giornata, ma resta alle spalle del rivale della Peugeot per 3"4. Perico chiude terzo, resistendo alla rimonta di Scandola dopo una penalità di un minuto.

CIR: Campedelli punta al titolo sulla Ford con Orange 1 e BRC

Armando Donazzan, presidente di Orange 1, ha chiuso proprio in extremis l'accordo con la BRC per far correre Simone Campedelli nel Tricolore Rally con una Fiesta R5 che il pilota romagnolo dividerà con Pietro Ometto, copilota selezionato da una curiosa iniziativa.

CIR 2017: si decide a fine gennaio il futuro di Basso e Scandola

Per ora gli unici sicuri di partecipare al CIR 2017 sono Audreucci e Peugeot. Scandola e Skoda prenderanno una decisione a fine mese, mentre Basso programmerà il suo futuro dopo il Rally di Monte-Carlo.

Campedelli messo in... frigorifero: è rottura con la BRC?

Recenti frizioni tra Campedelli e il team BRC hanno messo a rischio il programma 2017 del romagnolo. Il pilota sta tentando di ricucire il rapporto tra le parti, ma a Monte-Carlo sulla Ford Fiesta R5 EVO verrà sostituito da Basso.

Pietro Ometto è il copilota della selezione di Orange1 Racing

Pietro Ometto, 24 anni, sarà il navigatore di riserva di Simone Campedelli nella stagione 2017 dei rally. Il bassanese è stato selezionato fra venti candidati che hanno partecipato alla selezione svolta a Borgo Condé. Ecco come è andata...

Ecco i 20 potenziali navigatori di Simone Campedelli!

Conclusa il 30 novembre la scrematura delle 80 candidature a co-pilota del rallyman romagnolo per la stagione 2017: il vincitore uscirà dalla dura selezione di Fiumana di Predappio dal 7 al 9 dicembre...

A.A.A. Cercasi navigatore (di riserva) per Simone Campedelli!

Il 7, 8 e 9 dicembre a Castrocaro Terme e Terra del Sole, Orange1 Racing, SC Racing e Rallynote Academy effettueranno la scelta del co-pilota “in seconda” del rallyman cesenate in vista del 2017...

In un portfolio fotografico l’alleanza fra Orange1 e BRC

La indovinata partnership tra la struttura dell’imprenditore Armando Donazzan e la squadra corse della famiglia Costamagna è celebrata in una brochure che racconta il 2016 di Campedelli-Fappani...

Scandola si porta a casa Gara 2, ma Giandomenico Basso è Campione 2016!

Il pilota ŠKODA è stato perfetto oggi, in una giornata che ha incoronato quello della BRC Re del CIR. Campedelli chiude secondo la tappa davanti ad Andreucci che vede sfumare il titolo per 2 punti. Festa anche per Ferrarotti.

Due Valli, PS10: Scandola non si ferma, Basso ad un passo dal titolo

Il veronese della ŠKODA vince ancora e mantiene un buon vantaggio su Campedelli (che fora) e Andreucci. Basso è sempre quarto e amministra vedendo il tricolore, bene Ferrarotti in 2WD e Pollara fra i giovani.

Due Valli, PS9: Scandola passeggia in casa, Basso controlla Andreucci

Bis del pilota ŠKODA sulle strade del proprio paese, mentre Campedelli è sempre alle sue spalle. Andreucci terzo, Basso lo tiene d'occhio dal quarto posto pensando al titolo. Fuori Tassone, vola Ferrarotti.

Due Valli, PS8: Scandola ci prova, Basso sbaglia

Ultima tappa in veneto che si è aperta nel segno del pilota ŠKODA, autore del miglior tempo davanti a Campedelli e Andreucci. Il leader del CIR è quinto dietro a Perico e fa il "ragioniere", si ferma Costenaro, bene Tacchella.

Basso vince Gara 1 e punta al titolo, amarezza per Scandola, Testa Campione Junior

Giandomenico Basso si porta a casa la prima tappa precedendo il rivale Andreucci e Campedelli. QUarto uno sfortunatissimo Scandola, Giuseppe Testa è il Re del CIR Junior. Vittorie anche per Tacchella, Sassi, Federighi e Panzani.

Due Valli, PS6: Basso respinge Andreucci

Il pilota della BRC allunga sul rivale della Peugeot, mentre Campedelli mantiene il podio davanti a Scandola. Bene Costenaro, Pollara insidia Testa nel CIR Junior.

Due Valli, PS5: Andreucci si riavvicina a Basso

Il pilota della Peugeot si riporta a 5"5 dal leader della BRC, mentre Scandola perde ancora terreno e Campedelli mantiene il podio. Grande lotta in CIR Junior fra Testa e Pollara.

Due Valli, PS4: Scandola a segno, Basso allunga

Prima vittoria cronometrica per il pilota della ŠKODA, mentre quello della BRC continua a guadagnare su Andreucci e Campedelli. Bernardi fora, Testa in vetta fra i giovani.

Due Valli, PS3: Basso concede il bis e va al comando

Il pilota della BRC trionfa in prova e scavalca Andreucci, mentre Scandola si riavvicina al podio sul quale resiste Campedelli.