Nicolas Hülkenberg
Germany
Pilota

Nicolas Hülkenberg

1987-08-19 (Età 34)

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
374 articoli
Cancella tutti i filtri
Nicolas Hülkenberg
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Nicolas Hülkenberg

Griglia
Lista

IndyCar | Hulkenberg impressiona dopo il primo test

Il pilota tedesco ha portato a termine il primo test in IndyCar al volante della vettura del team Arrow McLaren ed i vertici della scuderia sono rimasti colpiti dall'approccio di Hulkeneberg.

Hulkenberg punta all'Indycar: "Il treno F1 è passato!"

Il pilota tedesco, chiusa definitivamente la parentesi in Formula 1, proverà una Dallara Chevrolet del team Arrow McLaren in occasione del rookie test che si terrà al Barber Motorsports Park. In ballo c'è l'esordio nella serie americana nel 2022 in alcune apparizioni sulla terza macchina del team di Zak Brown.

Hulkenberg, test in IndyCar col team Arrow-McLaren

Il pilota tedesco effettuerà un test sul tracciato di Barber al volante di una monoposto dell'Arrow-McLaren. Sarà presente anche Logan Sargeant con una vettura dell'AJ Foyt Racing.

F1: Aston Martin ufficializza Hulkenberg come riserva

Il team inglese ha firmato il pilota tedesco come eventuale sostituto di Vettel e Stroll, affidandogli anche il lavoro di sviluppo della monoposto.

Mercedes: arriva anche Hulkenberg come riserva

Nonostante l'introduzione di de Vries tra le riserve, Toto Wolff ha rivelato a SkySport Germania che l'accordo con il tedesco sarebbe ormai cosa fatta. Così la Mercedes avrebbe un sostituto di valore ed esperienza in caso di necessità, che non avrebbe controindicazioni di mercato come Russell lo scorso anno. Sarà condiviso con la Aston Martin.

Chinchero racconta Hulkenberg - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Hulkenberg - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Red Bull: Hulkenberg sogna, ultima chiamata per Albon

Il tedesco vede avvicinarsi la possibilità di essere al via del prossimo Mondiale con la squadra di MIlton Keynes. Per Alexander Albon la trasferta in Turchia è probabilmente l’ultima opportunità per ribaltare una situazione che mette a rischio la sua carriera in Formula 1.

Gasly resta in AlphaTauri, Albon rischia in Red Bull

Il consulente austriaco Red Bull, Helmut Marko, ha dato tre notizie: che il francese sarà confermato nel team di Faenza e che il suo compagno sarà ufficializzato dopo la seconda gara in Bahrain. Si tratta di Tsunoda in attesa di Super Licenza, mentre la posizione di Albon resta in dubbio perché l'alternativa è Hulkenberg.L'anglo thailandese se sarà tagliato rischierà di uscire dal Circus.

Red Bull: ecco perché Hulkenberg diventa la prima scelta

Helmut Marko nel bacino del programma Red Bull Junior non trova giovani talenti che valgano Verstappen, ma il team di Milton Keynes ha bisogno di due... Max per puntare al vertice della F1 e le prestazioni di Albon non danno garanzie per il futuro. Ecco perché il consulente austriaco potrebbe puntare su Hulkenberg per il prossimo anno, rompendo la gestione autarchica dei piloti.

Hulkenberg, il "pompiere" della Racing Point

Il pilota tedesco si è meritato un nuovo soprannome nel paddock della Formula 1: sabato mattina è stato chiamato a sostituire Lance Stroll al GP dell'Eifel con la Racing Point, la squadra per la quale aveva corso i due GP di silverstone al posto di Sergio Perez. Scopriamo come sia stato possibile per Nico scendere in pista con la RP20 senza aver svolto prove libere ed essere finito ottavo in zona punti.

Marko cerca Hulkenberg, ma per quale ruolo?

Il consulente austriaco della Red Bull ha amesso di aver allertato Nico perché c'era il dubbio che Albon potesse essere positivo al COVID-19. Il pilota tedesco potrebbe prendere il posto dell'anglo-thailandese nel 2021 se Alexander non starà più vicino a Verstappen. Intanto è stato cercato Hulkenberg per diventare commentatore di ServusTV che l'anno prossino avrà i diritti della F1 in Austria in alternanza con ORF.

F1, mercato Haas: c'è un'idea Hulkenberg

Dopo quattro anni di stabilità la squadra statunitense sta sondando il mercato piloti. Gli occhi sono puntati su Nico Hulkenberg, candidato a rilevare il sedile di Romain Grosjean nel 2021 se il francese decidesse di lasciare la F1.

Hulkenberg: "Pilota di riserva? No, lavoro per tornare nel 2021"

Hulkenberg vuole tornare protagonista dal 2021 e farlo dalla porta principale. Ecco perché rifiuta ruoli da terzo pilota.

Hulkenberg parla del 2021 con Alfa Romeo e Haas

Il pilota tedesco, rilanciato nel paddock della F1 dalla sostituzione di Sergio Perez nelle due gare di Silverstone, sta tessendo le fila per un rientro stabile nel Circus. Nico ha aperto dei contatti tanto con Haas che con Alfa Romeo, dove potrebbe prendere il posto di Kimi Raikkonen, intenzionato ad appendere il casco al chiodo alla fine di questo campionato.

Racing Point convinta: al 99% Perez correrà al GP di Spagna

Il team principal della Racing Point, Ottmar Szafnauer, pensa che Sergio tornerà titolare della RP20 in questo weekend al Montmelo. Hulkenberg, però, rimane in pre-allarme per sostituire ancora il messicano.

Hulkenberg spiega: "Ecco perché ho dovuto fare la terza sosta"

Hulkenberg è stato autore di un'ottima gara a Silverstone, rovinata da una terza sosta finale non prevista che, però, è stata forzata. Nico ha spiegato i motivi del pit stop inatteso.

Racing Point: un'altra reprimenda dai commissari sportivi

La squadra di Silverstone si è dovuta presentare nel dopo corsa per spiegare come mai sulla RP20 siano stati ancora montate le prese dei freni posteriori della Mercedes, sebbene venerdì sia stata pubblicata la sentenza nella quale la FIA ha chiarito che i pezzi contestati sono regolari per le norme tecniche e illegali per quelle sportive. Il collegio di Silverstone se n'è lavato le mani, lasciando che sia il Tribunale d'Appello a sciogliere tutti i nodi.

Racing Point: prese Mercedes usate a gennaio come ricambi!

Zsafnauer, team principal della Racing Point, ha spiegato che le RP20 nei test invernali hanno usato prese dei freni della Mercedes perché le proprie non erano pronte. Per Otmar niente di illegale perché a suo dire le regole sportive sono entrate in vigore 24 ore prima della prima gara. La FIA lo ha smentito perché sono valide dal 1 gennaio. E allora ci sono squadre rivali che vogliono coinvolgere nella vicenda anche la Mercedes e Toto Wolff.

Hulkenberg: "Terzo, che sorpresa! Domani sarà dura fisicamente"

Il pilota tedesco, sostituto di Perez, regala alla Racing Point un terzo posto clamoroso. frutto di un ottimo giro in Q3. Domani, però, Nico teme di soffrire dal punto di vista fisico.

Racing Point: scaricata l'ala posteriore sulla RP20

Il team di Silverstone ha provato con Nico Hulkenberg una nuova ala posteriore a cucchiaio per ridurre la resistenza all'avanzamento della RP20 su una pista veloce come Silverstone, mentre la scorsa settimana la macchina curata da Andy Green era certamente la più carica.

Racing Point punita: 400 mila dollari e 15 punti nel Costruttori

Il Collegio dei commissari sportivi della FIA ha dato ragione alla Renault sentenziando che le brake duct della Racing Point RP20 sono una copia di quelle Mercedes e il loro disegno è frutto del lavoro al CAD svolto dai tecnici Mercedes. E' stata comminata una forte multa alla squadra di Silverstone (200 mila dollari per vettura) e la perdita di 15 punti nel mondiale Costruttori, ma non ci sono penalità per i piloti. Il team di Stroll potrà continuare a usare queste parti.

Racing Point: l'S-duct marca le differenze dalla Mercedes W10

Oggi la FIA deve stabilire se le prese d'aria della RP20 sono diverse da quelel della Mercedes W10. La Racing Point è accusata di essere un clone della macchina campione del mondo 2019, ma a ben guardare la monoposto curata da Andy Green mostra più differenze di quanto sembri a un primo impatto. C'è l'S-duct che sulla freccia d'argento non c'è mai stato e sono divcerse le sospensioni anteriori e tutta la mappa aerodinamica per l'uso dell'assetto Rake.

F1: Perez ancora positivo. Al GP 70° Anniversario c'è Hulkenberg

Il tampone fatto ieri da Perez è risultato ancora positivo. Nico Hulkenberg avrà così la seconda opportunità per correre con la Racing Point RP20 sul tracciato di Silverstone.

Hulkenberg: "Sto parlando per il mio futuro in F1"

Il tedesco molto probabilmente verrà relegato al ruolo di terza pilota con il ritorno di Sergio Perez sulla Racing Point RP20, ma ha preso la palla al balzo per parlare con diversi team manager e tessere dei discorsi su un possibile rientro in F1 l'anno prossimo: "Ci vorranno un paio di settimane per capire come andranno le cose".

Hulkenberg: "Non sono timido, la Racing Point va forte!"

Il tedesco si è calato nell'abitacolo della RP20 in sostituzione di Pérez con tante incognite, ma anche grandissima voglia di affrontare una sfida che fino a ieri sembrava una assurdità.

Racing Point RP20: così uguale, ma così diversa!

La Mercedes rosa non è identica alla W10 campione del mondo: i tecnici di Andy Green, per esempio, hanno mantenuto la sospensione anteriore dell'anno scorso per concerdersi la possibilità di usare l'assetto Rake anche se meno picchiato che nel recente passato. Diversità si osservano anche nell'impianto di raffreddamento.

Hulkenberg pronto a sostituire Pérez a Silverstone

Il tedesco è già volato in Inghilterra e sta facendo il sedile della RP20 per correre i GP di domenica e quello della prossima settimana sostituendo il messicano, positivo al Coronavirus.

Nico Hulkenberg torna a correre nell'ADAC GT Masters

Nico Hulkenberg farà la sua prima apparizione in gara da quando ha lasciato la Formula 1, prendendo parte alla gara del Nurburgring dell'ADAC GT Masters, fissata per il 15 e 16 agosto.

Hulkenberg gira con una Lamborghini: prove per la Nurburgring 24?

Il pilota tedesco è stato ospite del team mcchip-dkr che gli ha fatto testare la Huracan: in vista una possibile partecipazione alla 24h di settembre?

Hulkenberg rivuole la F1, ma con un progetto "entusiasmante"

Nico Hulkenberg ha spiegato che toranre in Formula 1 rimane l'obiettivo principale della sua carriera, ma solo con un'opportunità che lo "entusiasma" e gli permette di essere competitivo.

ECR prende VeeKay al posto di Pigot, porta chiusa ad Hülkenberg

La squadra di Ed Carpenter ha scelto il giovane 19enne (che porta sponsor importanti) per sostituire Spencer, mentre viene allontanata l'ipotesi di vedere al volante il tedesco.

Hulkenberg in DTM? Martedì l'annuncio che lascia la F1

Il pilota tedesco avrebbe deciso di accettare l'offerta BMW per correre nel DTM, ma si sarebbe lasciato le mani libere per un'eventuale chiamata da terzo pilota in F1. Per Nico non si tratta di un addio, ma di un arrivederci magari al 2021.

Kvyat penalizzato, ecco come cambia la classifica del GP del Messico

Il russo è stato sanzionato dai commissari sportivi del Messico per aver spedito la Renault di Nico Hulkenberg contro le barriere all'ultima curva dell'ultimo giro. "La decisione contravviene il fatto che ci hanno detto di essere liberi di correre. Così si uccide lo sport". Giusta la decisione anche per il direttore di gara, Michael Masi.

Renault: i vertici mettono in dubbio la permanenza in F1

La CEO del gruppo francese ha affermato come l'impegno in F1 sarà messo sotto osservazione nell'ottica di profonda revisione del piano denominato "Drive the Future".

Renault: niente appello alla squalifica del GP del Giappone

La squadra di Enstone ha deciso di non ricorrere alla Corte Internazionale d'Appello della FIA per l'esclusione di Ricciardo e Hulkenberg dal GP di Suzuka, accettando il benevolo giudizio dei commissari sportivi.

Squalifica Renault: le classifiche mondiali aggiornate

Dopo essere stata privata del suo doppio piazzamento a punti in Giappone, la Renault ora si ritrova messa sotto pressione dalla Toro Rosso nella lotta per il quinto posto nel Mondiale Costruttori di Formula 1.

Renault escluse dal GP del Giappone per gli aiuti alla guida!

Ricciardo e Hulkenberg sono stati tolti dalla classifica di Suzuka: il geniale ripartitore di frenata automatico è risultato conforme alle regole tecniche, ma le R.S.19 sono state dichiarate illegali perché utilizzano un aiuto alla guida in contrasto con il Regolamento Sportivo.

Renault: la galleria del vento chiusa per oltre un mese

La squadra di Enstone ha fermato il wind tunnel ben oltre il periodo previsto dalla sosta delle vacanze estive e che haa bloccato lo sviluppo aerodinamico della R.S.19: un aggiornamento si è reso necessario per trovare la correlazione dei dati con la pista dopo l'ammodernamento.

Rivoluzione Renault: che ne sarà del team F1?

La Casa francese ha destituito ieri Thierry Bolloré, dando a Clotilde Delbos il ruolo di Direttore Generale del Gruppo Renault che riaprirà le trattative con FCA. L'uomo forte è Jean-Dominique Senard: cosa pensa il presidente dell'avventura in F1 del tutto priva di risultati?

Renault: cambia il concetto dell'ala anteriore

Il team di Enstone è in una fase di sbandamento con una R.S.19 piuttosto deludente dal punto di vista tecnico. Gli aerodinamici hanno modificato il disegno dell'anteriore alla ricerca di un carico maggiore nel tentativo di far lavorare meglio le gomme.

Renault: nuova ala anteriore per Suzuka

La squadra di Enstone cerca più carico aerodinamico per mandare in temperatura le gomme Pirelli specie nel primo tratto della pista dove serve una buona aderenza per affrontare lo Snake, la sequenza di esse veloci. Renault vuole restare in lizza per il quarto posto Costruttori.

Renault appoggia le regole FIA-FOM, se no lascia la F1?

Se i tre top team combattono le norme aerodinamiche prescrittive, Abiteboul supporta le regole 2021 proposte da FIA e FOM. Non è che la Casa francese vuole uscire dalla F1 coprendo la carenza di risultati? Il mancato rinnovo dei motori clienti con McLaren è il primo segnale?

Russell: "Hulkenberg in Williams? Sarebbe il benvenuto!"

Il rookie del team di Grove ha affermato: "La mia preferenza è avere accanto il pilota più veloce possibile, anche perché sto dando il massimo per dare prova a tutti di quello che so fare".

Horner: "Hulkenberg non è sulla nostra lista dei desideri"

Il team principal della Red Bull ha chiuso le porte del suo team a Hulkenberg. Per la prossima stagione saranno Albon, Gasly e Kvyat i piloti che potranno affiancare Verstappen.

Hülkenberg: "Voglio la F1, ma ormai non dipende più da me"

La conferma di Grosjean in Haas ha sbattuto la porta in faccia al tedesco per l'unico sedile appetibile e ora le cose si complicano in ottica 2020.

Steiner: "Conosciamo Grosjean, mai offerto nulla ad Hülkenberg"

Il team principal della Haas ha voluto chiarire il perché abbia rinnovato il contratto allo svizzero nonostante per mesi si sia parlato dell'approdo del tedesco al posto suo.

Monza esalta la Renault: miglior weekend da quando è tornata in F1

Su una pista a basso carico è venuto fuori anche il potenziale della power unit francese, permettendo a Ricciardo e a Hulkenberg di chiudere quarto e quinto: si tratta del miglior bottino di punti in un weekend da quando la Renault è tornata in F1.

Solo reprimende per Sainz, Hulkenberg e Stroll

I piloti che hanno creato il tappo nella Q3 del GP d'Italia, dopo essere stati convocati dai commissari sportivi, se la sono cavata con una reprimenda, mentre i giovani della F3 sono stati sanzionati per la stessa ragione. Incomprensibile...

Renault: ecco il flap superiore che è stato tagliato

La squadra di Enstone su una pista dove l'efficienza aerodinamica conta più della downforce conta di fare bella figura: la Casa francese deve dare una svolta a una stagione che non è affatto in linea con le aspettative del marchio.

La Haas non vede problemi con la coppia Hulkenberg-Magnussen

Il team principal della Haas, Gunther Steiner, non vede problemi nella possibilità di schierare la coppia formata da Nico Hulkenberg e Kevin Magnussen nella prossima stagione, nonostante i due abbiano dei precedenti "caldi".

Le Renault e Sainz tornano alla Spec B della power unit

I piloti della Renault, Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg, oltre a Carlos Sainz della McLaren, sono tutti tornati a montare la Spec B della power unit francese per il Gran Premio del Belgio, nonostante siano incappati in una penalità in griglia.

Haas sfoglia la margherita tra Hülkenberg e Grosjean

Accasato Ocon in Renault, il tedesco sarebbe il candidato principale da affiancare al confermato Magnussen, ma non è escluso che Steiner confermi lo svizzero, seppur ci siano stati molti screzi con K-Mag.

Hulkenberg scherza: "Sarà un giovedì emozionante a Spa"

Dopo aver visto la copertina di Auto Hebdo con il montaggio di Ocon in tuta Renault, il pilota tedesco che parteciperà alla conferenza stampa FIA del GP del Belgio, promette spettacolo. Nico non è più nei piani della Casa francese e si guarda intorno...

Hulkenberg: "E' probabile che rimarrò a correre con Renault"

Il tedesco allontana le voci di un possibile addio alla Casa francese a fine anno, ma il team di Enstone vorrebbe un pilota transalpino da affiancare a Ricciardo...

Haas: Grosjean a rischio, Perez alternativa perfetta

Le deludenti prestazioni di Romain potrebbero aprire nel 2020 le porte del team USA a Sergio che costerebbe meno e porterebbe sponsor messicani.

Renault: nel posteriore della R.S.19 compare l'ala di gabbiano

La squadra di Enstone per una pista veloce come Silverstone introduce un'ala posteriore con il profilo principale piuttosto scarico, con un flap mobile più incidente grazie a un vistoso nolder.

Hulkenberg: "Seguire un'altra F1 ora è più difficile che mai"

Nico Hulkenberg ha detto che seguire un'altra vettura oggi è più difficile che mai, nonostante i tentativi dei vertici della F1 di rendere più facili i sorpassi.

Hulkenberg monta la Spec B del V6 Renault: 5 posizioni di penalità in griglia

Per il tedesco si tratta della quinta unità motrice stagionale, per cui incorre in penalità da scontare in griglia. Stessa sorte per Sainz (McLaren-Renault) e Albon (Toro Rosso-Honda).

Hulkenberg e Sainz saranno penalizzati per passare al Renault Spec B in Austria

Il tedesco del team di Enstone e lo spagnolo della McLaren disporranno del nuovo motore Renault per cui finiranno in fondo alla griglia per la penalizzazione. Saranno in compagnia di Albon che al Red Bull Ring utilizza il quarto motore Honda sulla Toro Rosso.

Renault: il muso con il mantello si associa a pance, fondo e deviatori di flusso nuovi

La Casa francese vuole fare bella figura al Paul Ricard e ha portato una serie di novità tecniche per rilanciare la R.S.19: muso, pance e fondo hanno subito degli interventi piuttosto drastici per ambire al quarto posto nel mondiale Costruttori.